Casa: prorogata la scadenza del bando per contributi economici "Compensa Tasi"

Nuova deadline 31 dicembre. Il contributo è rivolto a famiglie con due o più figli di età inferiore a 26 anni che risultino a carico fiscale del genitore richiedente per l'anno d'imposta 2013

E' stata prorogata al 31 dicembre 2014 la scadenza del bando per 500.000 euro di contributi economici "Compensa Tasi" .Lo comunica attraverso una nota l'amministrazione comunale.

Il  contributo  è rivolto a famiglie con due o più figli di età inferiore a 26  anni che  risultino  a  totale  o parziale carico fiscale del genitore richiedente per l’anno d’imposta 2013. Queste devono essere proprietarie di un'unica prima casa, con rendita catastale complessiva uguale o inferiore a 892,85  euro, avere un ISEE uguale o inferiore a 20.000 euro e avere pagato l’acconto  TASI  per  l’anno  2014 alla data della domanda oppure risultare esenti dal pagamento dell’imposta. Per ogni figlio saranno erogati 50 euro, entro fine anno.

La  domanda  va presentata online tramite posta certificata, senza allegare alcuna  documentazione,  sul  portale web casa servizi online del Comune di Bologna. I cittadini potranno  inoltre usufruire di un servizio di assistenza gratuita presso i Caaf convenzionati.(https://www.comune.bologna.it/casa/servizi/8:4967/29619/).  
Tutti i Caaf possono convenzionarsi con il Comune per  questo servizio rivolgendosi all’Ufficio amministrativo del  Dipartimento Benessere di Comunità.(https://www.comune.bologna.it/comune/organigramma/17:1083/5098/)

INFORMAZIONI SUL CONTRIBUTO 'COMPENSA TASI'

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

Torna su
BolognaToday è in caricamento