rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Green Fiera / Viale Aldo Moro, 16

Green Social Festival 2015: una giornata dedicata alle Start up

Nell'ambito del Green Social Festival 2015, lunedì prossimo 25 maggio, si terrà la giornata dedicata alle Start up e all'innovazione

Nell'ambito del Green Social Festival 2015, lunedì prossimo 25 maggio, si terrà la giornata dedicata alle Start up e all’innovazione. Due le sessioni previste in Sala B Legacoop Bologna, Viale Aldo Moro 16.

Nella prima, che avrà inizio alle 10, si parlerà di Le Start up per crescere e sarà introdotta dall'assessore regionale alle attività produttive, Palma Costi e dal direttore generale di Aster, Paolo Bonaretti. Interverranno Domenico Arcuri, Ad di Invitalia,  Giorgio Benassi, responsabile sostenibilità di Coop Adriatica, Claudio Bighinati, presidente giovani imprenditori di Confindustria Emilia Romagna, Donato Leone, responsabile Affari Istituzionali territoriali Italia di Enel,  Simone Gamberini, direttore generale di Legacoop Bologna, Marco Lotito head TIM#WCAP Accelerator Bologna  e Valeria Fascione, direttrice marketing strategico di Città della Scienza di Napoli, il cui intervento verterà sulle politiche messe in campo per promuovere la nascita e l'internazionalizzazione di start up innovative, con particolare riferimento ai settori e ai mercati emergenti.

Nello specifico, verrà presentato il China - Italy Innovation Forum -  programma di cooperazione in ambito scientifico e tecnologico che Città della Scienza segue da anni per conto del MIUR e del MISE -  che prevede, nella prima settimana di novembre a Pechino, un road-show  di Start up e  Spin off italiani alla presenza di investitori  e potenziali partner tecnologici cinesi.

Nel corso dell’evento sarà presentato il progetto INCENSe, finanziato dalla Commissione Europea e coordinato da Enel, con la partecipazione di Endesa, la principale società elettrica spagnola, Accelerace, il maggior acceleratore del nord Europa e Fundingbox, una delle principali piattaforme dedicate al public funding. Obiettivo di Incense è selezionare le migliori Start up europee attive nel campo cleantech, per le quali mette a disposizione un finanziamento a fondo perduto di 150.000 euro ed un percorso di accelerazione della durata di 6 mesi. La prima call si è chiusa a gennaio e ha visto la partecipazione di più di 200 startup, tra le quali sono state selezionate le 14 che a giugno inizieranno il loro percorso di accelerazione insieme ai partner del consorzio. Il 15 giugno verrà lanciata la seconda call, che porterà alla selezione delle 28 Start up che riceveranno il supporto di INCENSe.

Sono previsti anche gli interventi di alcune Start up, tra cui Ad Ogni Modo..., che nasce per sostenere i bambini dislessici nel raggiungimento degli obiettivi comuni a tutti i bambini. Ad Ogni Modo fornisce un servizio di supporto allo studio mirato ed accessibile, con strategie educative e didattiche dedicate agli alunni con disturbo specifico dell'apprendimento. La mattinata sarà conclusa da Patrizio Bianchi, assessore regionale alle Politiche europee, scuola, formazione professionale, ricerca e lavoro.

A partire dalle ore 14 verrà presentata la XIII edizione di Smart Education & Technology Days, promossa da Città della Scienza di Napoli, una tre giorni dedicata alla scuola e alle attività di Città della Scienza per la scuola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green Social Festival 2015: una giornata dedicata alle Start up

BolognaToday è in caricamento