rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Green

Bologna come la Svezia: arriva il "plogging”, lo sport che fa bene all’ambiente

Una tendenza "green" che muove in città i suoi primi passi, così come spiega Gerardo Astorino di Ausl: "Si corre e si fa qualcosa per l'ambiente: se lo si fa bene fa davvero bene"

Gli svedesi hanno trovato un modo per stare in forma e, al contempo, prendersi cura del Pianeta. Si chiama plogging ed è una parola che fonde i termini jogging (corsa) e plocka-upp (raccogliere): una disciplina salutare e virtuosa percè quello che si tira su correndo sono i rifiuti. 

Sentiremo parlare molto presto di "trash run". Intanto Bologna è sempre un po' avanti visto che, come spiega il dirigente medico dell'Azienda USL di Bologna Gerardo Astorino (qui la sua intervista sul movimento e il cambio di stagione), siamo stati fra i primi a importare questa disciplina doppiamente benefica: «Siamo stati fra i primi a organizzare un evento di plogging e il prossimo 12 ottobre ai Giardini Margherita andrà in scena il terzo. L'occasione è la manifestazione "Datti una mossa!" che vedrà il parco cittadino palco di una giornata all'insegna di stili di vita salutari». 

Dunque i curiosi possono già provare il "plogging", che merita comunque maggiori dettagli: per praticarlo bisogna essere dotati di alcuni oggetti indispensabili che sono un paio di guanti di gomma e una busta o una borsa per riporre i rifiuti raccolti (all'evento Ausl queste cose vengono fornite dagli organizzatori). A questo punto non resta che correre per poi fermarsi ogni qual volta si vede un rifiuto abbandonato. Lattine, mozziconi di sigaretta, bottiglie, packaging vario...

Per raccoglierli attenzione al movimento: se ci si china per bene flettendo le gambe invece che incurvare la schiena si fa anche dello squat. E via via che si va avanti il sacchetto pesa sempre di più e acquista volume portando l'esercizio un pochino oltre...ecco che così il plogging diventa praticamente uno sport a tutti gli effetti! 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna come la Svezia: arriva il "plogging”, lo sport che fa bene all’ambiente

BolognaToday è in caricamento