Sabato, 18 Settembre 2021
Politica

Caso Aldrovandi: cittadinanza onoraria a Patrizia Moretti, la Lega ci sarà

Il 22 aprile Bologna conferirà la cittadinanza onoraria a Patrizia Moretti, madre di Federico Aldrovandi, alla presenza di Annamaria Cancelleri. La Lega sarà in aula: "La presenza del ministro garanzia contro le strumentalizzazioni"

Lunedì 22 aprile, il consiglio comunale di Bologna conferirà la cittadinanza onoraria a Patrizia Moretti, madre di Federico Aldrovandi, il ragazzo morto durante un controllo di polizia. Alla seduta solenne, in programma alle 16, presieduta dal sindaco Virginio Merola, parteciperà anche il ministro dell'Interno ed ex commissario a Bologna Annamaria Cancellieri.

Cittadinanza onoraria a Patrizia Moretti, in consiglio comunale
I consiglieri leghisti che il 3 aprile abbandonarono l'aula, dopo il duro intervento del capogruppo Manes Bernardini che definì inopportuno il conferimento della cittadinanza onoraria,
guici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021 saranno in aula. "La presenza del ministro Annamaria Cancellieri sarà la miglior garanzia contro le strumentalizzazioni", ha annunciato Bernardini "con la sua presenza e, siamo certi, con le sue parole, il ministro dell'interno Cancellieri troverà il modo di rappresentare al meglio, oltre che il Governo, anche l'intero consiglio e la città di Bologna, nel giorno del conferimento della cittadinanza onoraria alla signora Moretti". "Per questa ragione noi eletti della Lega Nord, lunedì, con senso e rispetto istituzionale e partecipazione, saremo presenti in consiglio comunale per il conferimento della cittadinanza onoraria alla madre di Aldrovandi. Siamo e saremo sempre presenti in tutte le occasioni di condivisione e di partecipazione al sentimento dell'intera comunità, senza le strumentalizzazioni politiche che purtroppo hanno caratterizzato la fase preparatoria di questo percorso, da noi criticata. Ci dispiace che le parole indirizzate al Pd siano state male interpretate e sentite come offesa verso qualcuno, cosa assolutamente lontana dal nostro pensare e agire".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Aldrovandi: cittadinanza onoraria a Patrizia Moretti, la Lega ci sarà

BolognaToday è in caricamento