rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Salute

Salute, influenza australiana in arrivo. Ausl: "Sarà più impegnativa"

Viene da lontano e come conferma il direttore del dipartimento di sanità pubblica dell'Ausl colpisce i più fragili e gli anziani.

La nuova influenza autunnale arriva da lontano, dall'Australia e sarà "più impegnativa rispetto al passato". Così Paolo Pandolfi, direttore del dipartimento di sanità pubblica dell'Ausl di Bologna che ha incontrato la stampa all'hub di Casalecchio, dove è partita la campagna vaccinale antinfluenzale, con anche la possibilità per i più fragili di fare la quinta dose contro il Covid.

"L'autunno ci porterà una sindrome influenzale più impegnativa rispetto al passato - rtileva Pandolfi - abbiamo segnali dall'Australia in questo senso, dove l'infezione è stata importante e ha colpito soprattutto i più fragili e gli anziani. Quindi il virus australiano sta arrivando e noi ci dobbiamo preparare con questo vaccino".

Il vaccino antinfluenzale

E' raccomandato in particolare agli anziani over 80, a chi vive in strutture residenziali e anche gli over 60 con patologie specifiche. Resta inoltre la raccomandazione a continuare a usare la mascherina. "Il vaccino si è dimostrato efficace- afferma Pandolfi- ma comunque i comportamenti adeguati sono importantissimi. Quindi la mascherina, quando si sta in mezzo alle persone, sarebbe opportuno tenerla. Ho paura che, avendo perso l'abitudine a usarla, ci sia un maggior rischio di contagio con questa influenza". (dire)

Covid e antinfluenzale, vaccini al via: "A fine anno potrebbe esserci il picco" | VIDEO

Quinta dose vaccino anti-covid: lunedì 24 ottobre al via la somministrazione

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute, influenza australiana in arrivo. Ausl: "Sarà più impegnativa"

BolognaToday è in caricamento