SuperEnalotto: la dea bendata bacia Bologna, centrato un '5'

Il Jackpot del concorso ha raggiunto i 39,6 milioni di euro

La dea della fortuna ha baciato l'Emilia Romagna, e due i '5' messi a segno al SuperEnalotto.  Nel concorso di martedì 15 settembre, a Piacenza e Bologna sono stati centrati due "5" da 23.347,20 euro ciascuno. 

Sotto le Due Torri la schedina vincente è stata convalidata alla Tabaccheria "LA 310" in via Andrea Costa, 156.

Il Jackpot, nel frattempo, ha raggiunto i 39,6 milioni di euro. L'ultimo "6" è stato centrato il 7 luglio scorso, con i 59,4 milioni di euro finiti a Sassari, mentre in Emilia Romagna, riferisce Agipronews, il premio di prima categoria più recente risale a settembre 2019, con i 66,3 milioni finiti a Montechiarugolo, sempre in provincia di Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

  • Covid, 3 studenti positivi a Castello D’Argile e a Bologna: coinvolte 49 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento