Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

Genoa-Bologna, probabili formazioni: per uscire dal tunnel

Mandorlini mantiene la difesa a tre, ma propone un 3-5-2 con Pinilla e Simeone davanti. Laxalt e Lazovic gli esterni. Nel Bologna Verdi è tornato malconcio dallo stage con la Nazionale. Difficile un suo recupero

Il Bologna affronta il Genoa nel match della 25^ giornata di Serie A. La squadra di Donadoni arriva da quattro sconfitte consecutive (due reti segnate e 12 subite) – gli emiliani non perdono cinque match di fila nello stesso campionato dal maggio 2011. Quattro delle ultime sei reti del Bologna sono state segnate da Dzemaili: in totale lo svizzero ha segnato quattro reti da fuori area, nei top cinque campionati europei solo Messi ha fatto meglio.

QUI GENOA - Tutta da definire la prima formazione di Mandorlini al Genoa, a partire dal modulo, che potrebbe essere ancora il 3-5-2, anche se il tecnico valuta anche una difesa a quattro e un tridente d'attacco. Riaggregati al gruppo anche Taarabt e Ntcham. Cataldi potrebbe essere il perno centrale del centrocampo, davanti Simeone sicuro del posto.

QUI BOLOGNA - In porta torna Mirante, che ha recuperato, in attacco dovrebbe essere confermato Petkovic, anche se Destro sarà disponibile. Da verificare le condizioni di Verdi e Pulgar: se il secondo non ce la fa probabile utilizzo di Donsah a centrocampo.

PROBABILI FORMAZIONI
Genoa (3-5-2):
Lamanna; Izzo, Burdisso, Munoz; Lazovic, Hiljemark, Cataldi, Rigoni, Laxalt; Simeone, Pinilla. All. Mandorlini. Indisponibili: Veloso, Gentiletti, Perin 
Bologna (4-3-3): Mirante; Krafth, Torosidis, Oikonomou, Masina; Taider, Nagy, Donsah; Dzemaili, Petkovic, Krejci. All. Donadoni. Indisponibili: Maietta, Gastaldello, Pulgar, Verdi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Bologna, probabili formazioni: per uscire dal tunnel

BolognaToday è in caricamento