Crescono ancora i passeggeri al Marconi: Madrid la meta più gettonata

Dopo Madrid, le mete preferite sono Catania e Barcellona

I passeggeri del mese di gennaio passati dall'Aeroporto Marconi sono stati 704.521, con un incremento del 9,9% sullo stesso mese del 2019. Come fa sapere lo scalo bolognese, si tratta del primo superamento di quota 700 mila nel primo mese dell’anno.

I passeggeri su voli internazionali sono stati 556.346 con una crescita del 12,2% sul 2019, mentre quelli su voli nazionali sono stati quasi 150 mila (148.175), in aumento dell’1,8% su gennaio 2019. Le merci trasportate per via aerea hanno registrato un decremento del 13,1% sull’anno precedente, per un totale di 2.875 tonnellate. 

Al Marconi apre il wellness center

Le tre destinazioni preferite di gennaio 2020 sono state: Madrid, con 29 mila passeggeri, Catania (oltre 28 mila passeggeri) e Barcellona (oltre 27 mila passeggeri). Tra le prime dieci destinazioni troviamo quindi: Palermo, Parigi CDG, Roma Fiumicino, Francoforte, Londra Heathrow, Londra Stansted e Dubai.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: riminese ricoverato, aveva volato dal Marconi. Positivo anche un altro passeggero dello stesso volo

Torna su
BolognaToday è in caricamento