Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Arresto in Spagna, ora l'estradizione per il sicario di 'ndrangheta

Torna in Italia Domenico Paviglianiti, 60 anni, scarcerato per un errore nel calcolo di pena e arrestato di nuovo questa estate nel paese iberico

È rientrato oggi dalla Spagna con la procedura di estradizione Domenico Paviglianiti, 60 anni, ritenuto "elemento apicale" dell'omonimo clan della 'ndrangheta e destinatario di varie condanne per una serie di delitti di mafia a partire dagli anni '80, tra i quali omicidi e traffico internazionale di droga.

Uscito nel 2019 per un errore di calcolo delle pene residue, la procura di Bologna ha presentato ricorso in Cassazione per vedere riconosciuta la correzione. A Paviglianiti sono addebitati ancora 11 anni, 8 mesi e 15 giorni di residuo di pena, ancora da scontare.

Paviglianiti è atterrato all'aeroporto di Fiumicino, scortato da personale del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia (SCIP) della Direzione Centrale della Polizia Criminale, guidata dal Prefetto Vittorio Rizzi.

Il criminale di San Lorenzo di Reggio Calabria era stato arrestato a Madrid il 3 agosto scorso, sulla base di un Mandato di Arresto Europeo, eseguito dalla Polizia spagnola “Udyco Central”, nell’ambito di un’operazione di polizia resa possibile dalla cooperazione fornita dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bologna, coordinati dal Procuratore della Repubblica di Bologna, Dott. Giuseppe Amato e dai sostituti Dott. Roberto Ceroni e Dott. Michele Martorelli, in collaborazione con Eurojust (Dott. Filippo Spiezia) e in stretto raccordo con il Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia (progetto I-CAN e team ENFAST).

Paviglianiti e il legame con Bologna. Il 'boss dei boss' esecutore materiale dell'omicidio Valente

Con il 60enne, per il suo rifugio in Spagna, sono stati indagati anche alcuni familiari, ai quali è stato attribuito il reato di favoreggiamento aggravato dal metodo mafioso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto in Spagna, ora l'estradizione per il sicario di 'ndrangheta

BolognaToday è in caricamento