Esplosioni nella notte, due bancomat assaltati: bottino ingente

Doppio colpo per una banda nel weekend

FOTO REPERTORIO

Doppio assalto notturno ai bancomat della provincia, con due filiali di Castel Maggiore e Crevalcore perse di mira nella stessa notte. A poche ore di distanza l'una dall'altra sabato 22 giugno, due bancomat sono stati fatti esplodere presumibilmente dalla stessa banda di ladri. Il primo caso si è verificato alle 2:30, quando a brillare -con la classica tecnica della 'marmotta'- è stata la filiale del Monte dei Paschi di Siena di via della Resistenza a Castel Maggiore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Banda dei bancomat, base a Bologna e colpi nel Nord: agivano così

Circa un'ora dopo, stessa sorte è toccata alla banca di credito cooperativo di via Provanone, a Crevalcore. Se nel primo episodio il bottino non è stato ancora reso noto, nel secondo caso l'assalto esplosivo avrebbe fruttato ai malviventi circa 20mila euro in contanti.  Poche le informazioni disponibili sulle caratteristiche della banda di 'predoni': si parla però di due auto di grossa cilindrata e dal colore scuro viste allontanarsi dopo i colpi.Su entrambi i furti stanno indagando i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus, aggiornamento della Regione: + 980 positivi in Emilia-Romagna, 4 nuovi decessi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento