Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Imola

L’alluvione fa ammuffire le preziose tele: così i Vigili del Fuoco le traggono in salvo | FOTO

Intervento di massima urgenza al Santuario della Beata Vergine del Piratello, a Imola, dopo i danni dell’alluvione. E i Vigili del Fuoco mettono in salvo le opere

Non sono vite umane, ma anche storia e patrimonio artistico. Così i Vigili del Fuoco sono intervenuti al Santuario della Beata Vergine del Piratello, a Imola, per salvare le preziose tele di proprietà della diocesi, custodite all’interno della struttura. L’intervento, che ha visto la partecipazione della Soprintendenza di Bologna e dei Carabinieri del Nucleo Tutela dei Beni Culturali, si è reso necessario viste le precarie condizioni in cui le quattro tele versavano dopo l’alluvione dello scorso maggio. Le opere tratte in salvo sono quattro, datate tra la seconda metà del Settecento e la seconda metà dell’Ottocento. “Dopo la pianificazione – scrivono i Vigili del Fuoco in una nota – l’intervento è stato eseguito in data 9 ottobre scorso da personale del Comando di Bologna che, sotto lo sguardo attento dei Carabinieri del Nucleo Tutela dei Beni Culturali, ha recuperato le quattro tele, ormai attaccate da più parti da muffe proliferate in maniera esponenziale dopo gli eventi alluvionali del maggio 2023”.

Recupero tele, Beata Vergine del Piratello

Una volta recuperate, le opere sono state trasportate in un laboratorio di restauro a Lugo, nel ravennate, dove saranno ripristinate e pulite dalle muffe. Infine, le quattro tele faranno ritorno al Santuario della Beata Vergine del Piratello. “Ancora una volta i Vigili del Fuoco, a fianco del Ministero della Cultura, hanno operato per la tutela del patrimonio artistico, collaborando per la messa in sicurezza di opere d’arte. Tra le opere – si chiude la nota stampa –, tutte di gran pregio artistico ed a cuore dell’intera comunità Imolese, spicca l’Immacolata Concezione, un olio su tela di 250x190 cm dipinto nel 1756 da Antonio Crespi, noto artista di ambito bolognese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’alluvione fa ammuffire le preziose tele: così i Vigili del Fuoco le traggono in salvo | FOTO
BolognaToday è in caricamento