Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Operazione "Alma": perquisizioni per legami con i Casalesi anche a Bologna

Ordini di custodia cautelare della DIA per politici, dipendenti pubblici e imprenditori. Le accuse dalla corruzione alla finalità mafiosa

Fioccano gli ordini di custodia cautelare che la DIA, Direzione investigativa Antimafia, di Napoli, Salerno, Bologna e Firenze ha disposto per  politici, dipendenti pubblici e imprenditori.

Sequestri e perquisizioni anche a Bologna, oltre che a Napoli, Salerno, Caserta, Avellino, Macerata e Firenze, per l’operazione denominata Alma, ovvero legami con il clan dei Casalesi nel comune di Battipaglia.

Le accuse: turbativa d’asta aggravata dalla finalità mafiosa, concussione, corruzione di pubblico ufficiale, abuso d’ufficio...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Alma": perquisizioni per legami con i Casalesi anche a Bologna

BolognaToday è in caricamento