Censimento, 10 giorni al termine: 10mila questionari mancano all'appello

Chi non risulterà censito sarà sottoposto a verifiche anagrafiche di legge per l'eventuale cancellazione dall'anagrafe della popolazione residente. Il 29, ultima data utile per la consegna

Il 29 febbraio 2012 sarà l'ultimo giorno utile per la consegna dei questionari all’Ufficio Comunale di Censimento. A 10 giorni dal termine sono ancora 10 mila le famiglie che non hanno risposto ai quesiti.

E’  in particolare nel centro storico e nelle zone Colli e Bolognina che si concentrano  i  “ritardatari”,  come si può notare dalla mappa in allegato, che  evidenzia  la  percentuale  dei questionari non restituiti in ciascuna delle  18  zone  cittadine. 
"Si invitano pertanto le famiglie  - esorta il Comune attraverso una nota - che non hanno  ancora compilato il questionario di censimento a farlo entro e non oltre il 29  febbraio  utilizzando  i  canali  di restituzione previsti (web, uffici postali,  rilevatori,  Ufficio  Comunale  di  Censimento) per consentire la conclusione   delle  operazioni  censuarie  a  Bologna  nei  tempi  fissati dall’Istat.  Il  29  febbraio  rappresenta  infatti  il  termine ultimo per adempiere  all’obbligo  censuario;  dopo  tale  data non sarà più possibile effettuare  la  compilazione  del  modello via web e gli uffici postali non accetteranno  più  questionari da restituire. Si ricorda che coloro che non risulteranno censiti saranno sottoposti alle verifiche anagrafiche di legge per l’eventuale cancellazione dall’anagrafe della popolazione residente."

CONSEGNA MODULI, INFO UTILI

Attualmente i 95  rilevatori dipendenti comunali sono sul territorio e vi rimarranno fino al 29 febbraio per il ritiro dei questionari, fornendo anche assistenza alle famiglie che lo richiedano. L’Ufficio informazioni in via Ca’ Selvatica continuerà a rimanere aperto fino al 29 febbraio dal lunedì  al  venerdì  dalle  8,30  alle  18  e il sabato dalle 9 alle 13 per fornire  assistenza  alla  compilazione  e  per  il  ritiro dei questionari cartacei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NUMERI DALLA CONSEGNA. Sono 360.000 i bolognesi  che invece risultano già censiti. 59.000  modelli  sono stati compilati via web, circa 11.500 quelli  ritirati  dall’Ufficio  Comunale  di Censimento e 11.700 sono stati ritirati  dai  rilevatori. Mentre 103.500 modelli sono stati ritirati dalla rete  degli uffici postali. Non tutti i questionari però sono già rientrati all’Ufficio  Comunale  di Censimento. Sono infatti circa 10.000 le famiglie che  hanno  ricevuto  il  questionario  per  posta  e  non lo hanno  ancora restituito  malgrado  i  vari  appelli  e solleciti effettuati dall’Ufficio Comunale di Censimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

Torna su
BolognaToday è in caricamento