rotate-mobile
Cronaca

Fase due, cerchi al parco Nicholas Green, Aitini: "Segnalateci dove metterli"

L'iniziativa, nata oltreoceano, è stata adottata dall'amministazione comunale per disciplinare gli accessi ai parchi da parte di gruppi e famiglie

Dopo l'esperimento della settimana scorsa in zona Corticella, il Comune di Bologna ripropone i cerchi anti-assembramenti nelle aree verdi della città. Questa volta è toccato al parco Nicholas Green, vicino al cimitero della Certosa.

È l'assessore alla Protezione civile di Palazzo D'Accursio, Alberto Aitini, a pubblicare sui social un video realizzato con una ripresa in volo, mostrando dall'alto i cerchi tracciati nell'erba. "Visto che sono piaciuti- scrive Aitini- stamattina li abbiamo fatti anche al parco Nicholas Green".

L'iniziativa è destinata a non fermarsi qui. "Mi consigliate il prossimo parco?", chiede l'assessore via Facebook. E il comitato di promozione e qualificazione del Parco della Montagnola coglie la palla al balzo. "Cosa ne dite? Vi piacciono per il pratone del nostro parco?", chiedono i rappresentanti di 'Free Montagnola', condividendo sui social il video di Aitini. (San/ Dire) 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase due, cerchi al parco Nicholas Green, Aitini: "Segnalateci dove metterli"

BolognaToday è in caricamento