menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Emilia-Romagna: risalgono i contagi, morta una ragazzina di 12 anni

La giovanissima era affetta da gravi patologie congenite. In totale 12 morti a Bologna e 54 in Regione

Sono 1.364 i casi di Covid in più rispetto a ieri in tutta l'Emilia-Romagna. Insieme, nelle ultime 24 ore si sono registrati 54 morti, di cui 12 in provincia di Bologna. Un decesso riguarda in particolare una ragazza di 12 anni, già affetta da gravi patologie congenite e ricoverata al Sant'Orsola ma residente formalmente a Imola.

In totale sono stati 27.354 i tamponi eseguiti con una percentuale dei nuovi positivi del 4,9%.

I contagi a Bologna e nelle altre province

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 283 nuovi casi e Modena con 261; poi Rimini (176) e Reggio Emilia (159), a seguire Ravenna (86), Parma (80), Cesena (70). Quindi le province di Imola e Ferrara (67), Forlì (64), e Piacenza (51).

Sui 283 nuovi casi in provincia di Bologna, 185 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi, 48 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 8 mediante i test per le categorie più a rischio, 1 attraverso il test pre-ricovero, mentre per 41 l’indagine epidemiologica è ancora in corso.

Tra i 283 nuovi contagi, 145 sono inseriti in focolai e 138 sono sporadici. 2 casi sono importati dall’estero.

Purtroppo, si registrano 54 nuovi decessi: 1 a Piacenza (un uomo di 82 anni); 2 in provincia di Parma (una donna di 98 anni e un uomo di 76 anni); 4 a Reggio Emilia (una donna di 95 anni e tre uomini di 66, 82, 87 anni); 5 nella provincia di Modena (una donna di 83 anni e 4 uomini, rispettivamente di 73, 85, 92 e 94 anni).

Sono 12 indecessi in provincia di Bologna: 6 donne di 85, 87, 88, 89 e 97anni, oltre alla 12enne che - da quanto si apprende - sarebbe stata affetta da gravi e molteplici patologie. Deceduti anche 6 uomini- di 66, 70, 75, 86, 93 e 96 anni.

Si contano ancora 8 morti nel ferrarese (7 donne – una di 78, una di 79, una di 83, due di 84, una di 87 e una di 94 anni – e un uomo di 85 anni); 7 in provincia di Ravenna (tre donne – di 72, 81, e 97 anni – e 4 uomini, rispettivamente di: 68, 69, 87 e 88 anni); 5 in provincia di Forlì-Cesena (due donne di 82 e 93 anni; tre uomini di 81, 85 e 89 anni); 7 nel riminese (una donna di 96 anni e 6 uomini: di 62, 71, 79, 80, 82 e 86 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 9.768.

Coronavirus, stop alla vendita di alcolici in centro dopo le 18

La situazione dei ricoveri

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 182 (-6 rispetto a ieri), 1.990 quelli negli altri reparti Covid (-56).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 17 a Piacenza (+1), 12 a Parma (numero stabile rispetto a ieri), 15 a Reggio Emilia (invariato), 38 a Modena (+2), 36 a Bologna (-3),12 a Imola (-1), 25 a Ferrara (-2), 5 a Ravenna (-2), 2 a Forlì (invariato), 2 a Cesena (-1) e 18 a Rimini (invariato).

Il nuovo piano vaccini dell'Emilia-Romagna: "Fino a 45mila al giorno", ma non ci sono date certe

I vaccini

Alle ore 16 sono state somministrate complessivamente 244.019  dosi, di cui 6.736 oggi; sul totale, 106.961 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

A Bologna prosegue l’attività di vaccinazione per medici, infermieri e operatori della sanità pubblica cittadina e delle CRA. 1.964 le seconde vaccinazioni programmate per oggi, 5 febbraio, presso tutti i punti vaccinali (Fiera, IOR, CRA) e 40 le prime vaccinazioni a domicilio per gli ultraottantenni.
Sono 31.364 le prime vaccinazioni e 26.056 le seconde vaccinazioni effettuate dal Vaccine Day a ieri, 4 febbraio.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, che in questa prima fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani, per poi proseguire con gli ultraottantenni assistiti a domicilio.

Lo screeing e il monitoraggio dei malati

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 503 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 407 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 558 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

Vaccini anti-covid, l'appello dei medici di base: "La Regione ci convochi"

L’età media dei nuovi positivi di oggi è 41,7 anni.

Sui 503 asintomatici, 341 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 32 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 7 con gli screening sierologici, 5 tramite i test pre-ricovero. Per 118 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 15.271 tamponi molecolari, per un totale di 3.055.578. A questi si aggiungono anche 227 test sierologici e 12.083 tamponi rapidi.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.979 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 171.260.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 43.136 (-669 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 40.964 (-607), il 95% del totale dei casi attivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Politica

    Elezioni sindaco, Pd in travaglio per l'ipotesi Conti

  • Cronaca

    Contagi e riaperture, in E-R indice Rt da zona gialla

  • Cronaca

    Lite per prelievo al bancomat: spruzza lo spray urticante

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento