rotate-mobile
Cronaca

L'Emilia-Romagna "gialla" fra una settimana? L'indice di trasmissibilità deve restare inferiore a 1

Oltre all'Rt ci sono altri parametri che la Cabina di regia nazionale e il ministero della Sanità valutano per l'assegnazione delle fasce di rischio alle regioni

Il valore Rt dell'Emilia-Romagna scende a 0,97 rispetto all'1,13 dello scorso venerdì: se l'indice di trasmissibilità resterà sotto a 1 per altri sette giorni la regione potrebbe tornare ad essere "gialla". Considerato, come ricorda viale Aldo Moro, che ci sono poi anche "altri parametri che la Cabina di regia nazionale e il ministero della Sanità valutano per l'assegnazione delle fasce di rischio alle regioni, a partire da quelli sul sistema sanitario (occupazione posti letto nei reparti Covid, in terapia intensiva)".

La stessa Regione ricorda, nel bollettino di ieri, che le nuove soglie di rischio fissate dall'ultimo Dpcm del Governo prevedono la zona arancione con un Rt al di sopra di 1 e rossa al di sopra di 1,25, "e che per scendere alla fascia di rischio inferiore bisogna avere per almeno due settimane consecutive un Rt inferiore al limite previsto. La nostra regione, quindi, dopo una sola settimana non puo' tornare a essere in zona gialla". 

(Dire) 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Emilia-Romagna "gialla" fra una settimana? L'indice di trasmissibilità deve restare inferiore a 1

BolognaToday è in caricamento