rotate-mobile
Lunedì, 2 Ottobre 2023
Cronaca San Vitale / Via Enrico Mattei

Lepore: “In arrivo 800 migranti”. E al Mattei arriva la tendopoli

La Prefettura ha ordinato il montaggio di nuove tende che accoglieranno i migranti

Bologna non si tira indietro, e anzi offre il suo aiuto per la redistribuzione dei tanti migranti arrivati a Lampedusa nelle ultime ore. La situazione sulla piccola isola siciliana si è fatta critica nelle ultime ore, tanto che sul posto sono arrivate la premier Giorgia Meloni e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen

Meloni, von der Leyen e Piantedosi - Foto LaPresse
Foto LaPresse

Il Cas di via Mattei è però già sovraffollato: per questo, la Prefettura ha ordinato il montaggio di nuove tende che accoglieranno i migranti, montate dai Vigili del Fuoco nel pomeriggio di sabato 16 settembre.

A dare notizia dell’accoglienza pronta per oltre ottocento migranti è stato lo stesso sindaco Matte Lepore: “Da Lampedusa sono in arrivo ottocento migranti – dice il primo cittadino da Piazza del Nettuno nella mattina di sabato, quando le istituzioni e la cittadinanza sono scese in piazza in sostegno alle vittime del regime iraniano –. Il Comune di Bologna ha già in carico oltre 4mila migranti, tra cui 550 minori non accompagnati. Ma non diremo mai basta, ma continueremo ad essere una città che organizza l'accoglienza nel modo più dignitoso e diffuso possibile” conclude il sindaco, secondo quanto riportato dall’agenzia Dire.

Migranti, Salvini: "E' atto di guerra", Bonaccini: "Bilancio fallimentare"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lepore: “In arrivo 800 migranti”. E al Mattei arriva la tendopoli

BolognaToday è in caricamento