menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano accoltellato a Bazzano: morto in ospedale dopo settimane di agonia

Era ricoverato da fine agosto, a causa delle ferite da arma da taglio inflitte da un senzatetto che aveva cercato di derubarlo. Trasportato in condizioni disperate in ospedale, il 91enne era stato operato d'urgenza

E' morto il 91enne Valter V. accoltellato a Bazzano a fine agosto da un senzatetto, che lo aveva colpito nel tentativo di derubarlo.

Dopo un lungo ricovero, l'anziano è spirato all'ospedale Maggiore, dove era ricoverato dallo scorso 27 agosto. Era arrivato al pronto soccorso in condizioni disperate ed era stato operarlo d'urgenza alla gola. A nulla è servito. Dopo un calvario durato quasi 3 settimane, il pensionato se n'è andato.

Per l'aggressione, è finito un manette, con l'accusa di tentato omicidio e rapina, F.B., 66enne italiano senzatetto. Dalle ricostruzioni degli inquirenti è emerso che quel maledetto sabato mattina il clochard in via Gordini aveva chiesto qualche monetina all'anziano, che si era rifiutato. Così sarebbe scattata la prima aggressione con una corda di juta, che il 66enne utilizzava come cintura per i pantaloni: con quella ha trascinato dietro un cespuglio il pensionato, con lo scopo di rubargli il portafoglio. Poi la situazione è degenerata ancora. L'arrestato ha riferito che a quel punto avrebbe perso il controllo e, per timore di essere riconosciuto, ha estratto una lama che porta sempre con sé, è lo ha colpito. Poi si è dato alla fuga. A chiamare i soccorsi erano stati da alcuni passanti, dopo aver sentito le urla e i lamenti dell'anziano ferito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento