Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Via Cesare Battisti

Tre donne e una porta sull'immaginario, il gotico cresce: "Usciamo allo scoperto"

Una nuova boutique in via Cesare Battisti: "Questo non è un costume, ma un modo di vestire e di essere"

Un anno e mezzo fa la scommessa di tre donne (due sorelle e la figlia di una delle due): dopo vent'anni un negozio gotico in città, una Porta sull'Imaginario ("Con una sola emme", come puntualizza Simona, una delle titolari) e oggi un trasloco per "uscire allo scoperto", da Galleria Falcone e Borsellino a via Cesare Battisti.

Catia, la sorella Simona e la figlia Michelle sono ormai una squadra collaudata e il trasferimento rappresenta per il loro progetto un'evoluzione: "Abbiamo avuto il coraggio di crederci e oggi, a un anno e mezzo dall'inaugurazione del negozio di Galleria Falcone e Borsellino, eccoci qua. Questa boutique rappresenta un'evoluzione anche perchè abbiamo ampliato la scelta inserendo nuove marche, artigiani italiani che producono oggetti unici e nel nostro stile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre donne e una porta sull'immaginario, il gotico cresce: "Usciamo allo scoperto"

BolognaToday è in caricamento