menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro post-covid, Lombardo: "Aspettiamoci 37mila posti a rischio"

Il dato viene dall'Ires ed è a stima dei posti 'salvati' tra blocco dei licenziamenti e cassa Covid. "Ma lo stop non sarà per sempre"

"La cassa integrazione covid da un lato e il divieto di licenziamento dall'altro hanno consentito di salvaguardare, qui sul nostro territorio, 37.000 posti di lavoro". Questo però sgnifica anche che quei posti son a rischio.

E' la stima dell'assessore al lavoro Marco Lombardo su Bologna. L'assessore ha risposto in Question Time commentando i dati Ires sull'occupazione e lo scenario del post-Covid.

Il primo dato, secco, sono i posti di lavoro sicuramente saltati nel 2020, circa 5mila. E anche se il tasso di disoccupazione Istat è del 4,4 per cento, questo dato secondo Lombardo, non restituisce la "dimensione vera del fenomeno, forse è più utile parlare di lavoro che si sono persi". Senza contare la massa di precari e partite Iva, che spesso sfugge ai radar statistici ma che è la prima a saltare in caso di contrazione dell'economia.

Sono 27mila i bolognesi che percepiscono il reddito di cittadinanza, mentre l'occupazione è calata di più del 4%, con chiusura di 1.500 partite Iva. Inoltre, per Lombardo "si parte dal riconoscimento che sono state chiuse 250 imprese, di cui 235 artigiane, e questo si iscrive in un trend per cui in cinque anni si sono perse 2.300 imprese artigiane".

Ora, chiosa l'assessore, "è chiaro che noi non potremo procedere in eterno con la conferma della cassa integrazione covid e con la conferma del divieto di licenziamento, ma continuo a ritenere che sarebbe sbagliato togliere automaticamente il blocco sui licenziamenti senza considerare nel dettaglio i settori produttivi coinvolti".

Quella decisione, afferma ancora Lombardo, di sicuro non può essere presa con la logica dei codici Ateco ma "deve essere fatta con scelte precise di valutazione politica, perché se noi andiamo a vedere dentro i settori, ogni settore ha una caratteristica particolare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento