rotate-mobile

Rapina e arresto a Monte San Pietro, la Polizia: "Soggetti sui quali lavoravamo da tempo" | VIDEO

La Squadra mobile ha arrestato tre giovanissimi, già nei radar della Polizia: dovranno rispondere di rapina. La raccomandazione: "Mai farsi distrarre mentre si preleva"

La tecnica è collaudata si tratterebbe di trasfertisti che hanno pernottato in un bed&breakfast cittadino. Sono tre giovanissimi romeni, già nei radar della Polizia, che potrebbero essere responsabili di altri episodi, non solo nel bolognese, e che sono stati arrestati dalla Squadra mobile a Monte San Pietro

Solitamente, si avvicinano alle persone che stanno effettuando un prelievo allo sportello bancomat e che hanno digitato il pin, con vari pretesti le distraggono, poi mettono in pratica tutta la loro abilità, digitando l'importo. 

"Sono soggetti sui quali stavamo lavorando da tempo - spiega il capo della Squadra Mobile, Roberto Pititto - si muovevano su un'auto intestata a un prestanome". 

"Massima attenzione - raccomanda Pititto - quando si preleva al bancomat, evitare di farsi distrarre con qualche scusa e se si avvicinano troppo". 

Video popolari

BolognaToday è in caricamento