rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Reddito di cittadinanza, M5S: "A Bologna oltre 7500 destinatari"

Guardando ai nuclei familiari, sono 17293 le persone coinvolte

Sono 7.691, per un totale di 17.293 persone coinvolte, i nuclei che da aprile del 2019 allo scorso maggio a Bologna hanno usufruito reddito di cittadinanza per un importo medio mensile di quasi 443 euro. I dati sono stati forniti dal M5S, che cita la quinta tappa del “Riparte l’Italia”, il tour online del MoVimento 5 Stelle dedicato alle regioni italiane, che lunedì scorso ha toccato l’Emilia-Romagna.

Secondo i dati diffusi dal movimento politico Bologna si confermerebbe la prima provincia dell’Emilia-Romagna per numero di persone che stanno usufruendo del sostegno al reddito voluto dal MoVimento 5 Stelle, seguita da Modena con 4.846 persone coinvolte e Reggio Emilia con 3856.

Per quanto riguarda la 'pensione di cittadinanza' la classifica è simile, con 1.259 nuclei coinvolti a Bologna per un importo medio mensile di circa 215 euro. Guardando al capitolo del fondo di garanzia per le piccole e medie imprese in Emilia-Romagna "sono state presentate poco meno di 62mila domande per un importo finanziato complessivo di 1 miliardo e 243 milioni di euro".

A Bologna le operazioni, alla data dello scorso 25 giugno, sono state 13.518 per un totale di quasi 274 milioni di finanziamenti con un importo medio di poco superiore ai 20 mila euro.

“Questi numeri – spiega Silvia Piccinini, capogruppo regionale M5S – dimostrano come i provvedimenti presi dal Governo e voluti con forza dal MoVimento 5 Stelle stanno rappresentando un aiuto concreto per il nostro tessuto economico messo a dura prova dal lockdown per l’emergenza Coronavirus. La priorità deve essere quella di assicurare a tutti una ripartenza in totale sicurezza sia dal punto di vista economico che sanitario”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza, M5S: "A Bologna oltre 7500 destinatari"

BolognaToday è in caricamento