rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

A Bologna la prima casa in Europa per rifugiati trans

Collocata all'interno del sistema di accoglienza Sprar

"A Bologna ci sarà una casa per l'accoglienza delle persone trans rifugiate". Lo ha anticipato Nicole De Leo del Mit- Movimento Identità Transessuale nel corso della conferenza stampa sul Pride 2018, in programma per sabato 7 luglio. 

"Abbiamo già cinque persone che verranno accolte e che attualmente si trovano in altri centri. Ovviamente non diremo esattamente dove si trova l'abitazione ma  a Bologna". Si tratta del primo caso in Europa, frutto dell'impegno delle associazioni ma anche collocata all'interno del sistema di accoglienza Sprar - Sistema di protezione richiedenti asilo e rifugiati. I dettagli verranno illustrati nei prossimi giorni. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bologna la prima casa in Europa per rifugiati trans

BolognaToday è in caricamento