rotate-mobile
Cronaca San Pietro in Casale

La barista non le serve da bere, lei ruba l'incasso: arrestata

Una cliente ha assistito alla scena e ha cercato di bloccarla, ma ha avuto la peggio

Una 45enne italiana è stata arrestata per rapina impropria dai carabinieri di Pieve di Cento, ieri, 4 gennaio. 

Era già ubriaca quando è entrata in un bar di San Pietro in Casale e ha chiesto altro alcol sebbene non avesse con sé il denaro per pagare. Quindi, quando barista si è riufiuttata e si è allontanata, ha aperto il registratore di cassa e aha arraffato 115 euro.

Alla scena ha assistito una cliente che ha cercato di fermarla, ma è caduta a terra nella colluttazione: Nel frattempo era già partita la telefonata al 112 e i carabinieri hanno bloccato la donna nelle vicinanze del locale. E' stata ammanettata e processata per direttissima. L'arresto è stato convalidato ed è stata applicata la pena dell'obbligo di firma. 

Rapina violenta in Santo Stefano: tassista ferito con un coccio di bottiglia

Nello zaino 10 bottiglie di Vecchia Romagna: arrestato all'Ipercoop

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La barista non le serve da bere, lei ruba l'incasso: arrestata

BolognaToday è in caricamento