rotate-mobile
Cronaca Pianoro

Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

Una cella temporalesca dall'Appennino si è spinta fino alle porte di Bologna. Alberi caduti e disagi anche nel capoluogo

Un violento temporale ha colpito la provincia di Bologna nel pomeriggio. Decine sono stati gli interventi dei vigili del fuoco, tra cantine allagate e alberi caduti sulle strade. I comuni più colpiti risultano essere Pianoro e Vergato, ma i danni si registrano anche a Valsamoggia, San Giovanni in Persiceto, Casalecchio e Castel San PIetro Terme. Sempre a Pianoro oltre al vento intenso è caduta una considerevole quantità di pioggia mista a grandine.

Anche a Bologna città, dove però non è caduta una goccia di pioggia, sono caduti degli alberi in strada a causa delle raffiche di vento intense, come in via San Donato e in via Alberti.

Quello della comparsa di celle temporalesche violente durante i picchi è un fenomeno noto come temporale di calore, frequente nelle situazioni di caldo intenso nelle aree montuose. Sovente questi fenomeni portano a rovesci temporaleschi e anche grandinigeni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

BolognaToday è in caricamento