Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Porretta Terme

Caos sul treno: si toglie la mascherina e molesta i passeggeri, arrivano i Carabinieri

Il capo treno di un convoglio partito da Porretta e diretto a Bologna era stato costretto a fermare il treno

Si era tolto la mascherina di protezione prevista dalla normativa anti Covid-19 e stava disturbando gli altri passeggeri. E' accaduto alle 19:30 di ieri, 9 luglio. La Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Bologna è stata informata che il capo treno di un convoglio partito dalla Stazione di Porretta Terme e diretto a Bologna Centrale era stato costretto a fermare il treno alla Stazione di Silla.

Un uomo si era tolto la mascherina di protezione prevista dalla normativa anti Covid-19 e stava disturbando gli altri passeggeri. All’arrivo dei Carabinieri della Stazione di Castel di Casio, l'uomo, cittadino marocchino 40enne, se l'è presa anche con i militari. Alla fine è stato arrestato per resistenza e oltraggio a un pubblico ufficiale, rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale e interruzione di pubblico servizio, per aver causato un ritardo al treno di 30 minuti.

Foto archivio 

Fiera, rifiutano la mascherina a convegno gremito: multati due commercialisti

Si rifiuta di indossare la mascherina e urina sui muri della questura

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos sul treno: si toglie la mascherina e molesta i passeggeri, arrivano i Carabinieri

BolognaToday è in caricamento