Via del Lavoro, nuovo picchetto antisfratto: possibili disagi al traffico

L'esecuzione di uno sfratto impedita dal collettivo Social Log. Polizia sul posto, possibili disagi alla circolazione stradale durante la mattinata

Possibili disagi questa mattina per chi deve passare in via del Lavoro, all'altezza dell'incrocio con ivia Stalingrado. Uno sfratto in esecuzione sta incontrando le resistenze di una ventina di membri del collettivo Social Log, che sta impedendo all'ufficiale giudiziario di portare a termine le operazioni. 

Diverse unità di reparto mobile di Polizia e Carabinieri sono sul posto, e non si esclude che, durante la mattinata, la strada possa essere chiusa per consentire alle forze dell'ordine di intervenire.

"Leila vive con sua figlia piccola in questa casa, e da circa un anno non riescono più a pagare l'affitto -commenta Luca di Social Log-. Abbiamo chiesto l'applicazione del protocollo antisfratto alla proprietà, ma hanno rifiutato, e quindi siamo arrivati a questo punto, al sesto accesso".

Circa un mese fa l'esecuzione di un altro sfratto, contrastato dai collettivi antisfratto, portò al blocco del traffico pe buona parte della mattinata, duranta la quale l'inquilino sfrattato tentò anche di scavalcare la finestra per sfuggire all'esecuzione della misura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento