Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Febbre West Nile, un altro morto nel ferrarese

A veicolare il virus che può portare a encefaliti letali, soprattutto nei soggetti più deboli

E' un 78enne della provincia di Ferrara il settimo decesso dovuto alle compllicanze da febbre West Nile. L'uomo è spirato a una settimana dal ricovero morto. A darne notizia, la stampa locale. Un decesso collegato alla febbre che colpisce l'area del cervello veicolata dalle zanzare Culex pipiens si è registrato anche a Modena. Anche in questo caso si tratta di un anziano, questa volta morto per le complicanze respiratorie post trattamento.

Secondo gli ultimi dati Ausl i ricoveri per West Nile nel territorio bolognese sono stati undici: quattro persone sono in cura all'ospedale Sant'Orsola mentre tre risultano sotto terapia al Maggiore. Anche a Budrio sono accertati tre casi mentre uno è sotto osservazione a Bentovoglio. In agosto erano stati invece registrati 18 ricoveri, mentre 49 sono le persone che hanno passato qualche notte sotto osservazione da luglio.

A parte le due signore anziane decedute a Bologna non ci sono da registrare ulteriori decessi, mentre in regione la provincia più colpita è sicuramente Ferrara, con sette decessi.

Virus West Nile: 6 cose da sapere

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Febbre West Nile, un altro morto nel ferrarese

BolognaToday è in caricamento