menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un premio a Lamborghini: ambiente di lavoro "eccellente"

L'azienda di Sant'Agata è Top Employer Italia: "Ai dipendenti vaccinazioni e screening senologico gratuito e un'assicurazione sanitaria che include rimborsi e pacchetti prevenzione gratuiti per tutto il nucleo familiare"

Automobili Lamborghini si aggiudica, per il quinto anno consecutivo, la certificazione 'Top Employer Italia', assegnata dal Top Employers Institute "alle imprese con eccellenti ambienti di lavoro e avanzate politiche di gestione delle risorse umane".

Ancora una volta viene quindi premiata la politica aziendale della casa di Sant'Agata Bolognese, che come sintetizza il presidente e ad Stefano Domenicali "pone le persone al centro in tutto quello che fa, perche' per noi investire su di loro e sul benessere dell'ambiente di lavoro e' di fondamentale importanza".

Tra le misure che hanno fruttato il riconoscimento, l'azienda ricorda "il programma di People Care, che prevede campagne di sensibilizzazione sulla corretta alimentazione anche nel ristorante aziendale, vaccinazioni e screening senologico gratuito e un'assicurazione sanitaria che include rimborsi e pacchetti prevenzione gratuiti per tutto il nucleo familiare".

Inoltre, le dipendenti in gravidanza "possono beneficiare di una serie di servizi, come il pacchetto maternita' dell'assicurazione sanitaria, parcheggi rosa e il coaching dedicato alle neomamme rientrate al lavoro". Prevista anche "l'integrazione della retribuzione fino al 60% dello stipendio nel periodo di maternita' e paternita' facoltativa". Lamborghini ricorda anche i propri investimenti nella formazione, a cui si aggiungono "le partnership con scuole e realta' accademiche come il Mit di Boston e la Fondazione Bologna Business School", il programma 'Tracce musicali', lanciato nel 2017 con il Teatro Comunale di Bologna per diffondere la cultura musicale tra i giovani e gli studenti, e le relazioni sindacali, che fanno dell'azienda "un modello virtuoso ispirato al dialogo continuo, alla trasparenza e alla collaborazione tra impresa e rappresentanze sindacali". (Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento