menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pandemia, la Regione aumento il Fondo sociale: 51,3 milioni di euro per il 2021, 10 a Bologna

Circa 23 milioni provengono dalle casse regionali e 28 dallo Stato e sono destinati ai Comuni

Più risorse sul Fondo sociale regionale per affrontare la pandemia. Stanziati 51,3 milioni di euro per il 2021 (10,1 milioni a Bologna), due milioni in più rispetto all'anno scorso. Circa 23 milioni provengono dalle casse regionali e 28 dallo Stato e sono destinati ai Comuni per interventi sul territorio, tramite i Piani di zona in ogni distretto, che devono essere presentati entro il prossimo 31 maggio.

Dei 51,3 milioni complessivi, la maggior parte (44,1 milioni) sono destinati ai servizi, in particolare per bambini, adolescenti e famiglie, specialmente le più vulnerabili e più colpite dalla crisi causata dalla pandemia. I restanti 7,2 milioni servono a finanziare i centri per le famiglie, per i progetti di prevenzione dell'allontanamento dei minori, per migliorare la qualità della vita dei detenuti e favorirne il reinserimento sociale e lavorativo, con un aumento delle risorse rispetto agli anni precedenti.

Le risorse sono destinate anche a rendere gratuito il trasporto pubblico locale per le persone senza dimora e per garantire tariffe agevolate alle famiglie numerose.

"La crisi legata alla pandemia ha aumentato le diseguaglianze - ha detto la vicepresidente della Regione, Elly Schlein - generando nuove povertà e discriminazioni. Tra i più colpite le persone fragili, che già prima dell'emergenza vivevano in situazioni di precarietà, e le donne. Il nostro compito - continua Schlein - sarà offrire alle persone che oggi sentono di aver perso tutto gli strumenti per resistere e ricostruirsi un futuro, il nostro impegno è continuare a muoverci in questa direzione, proseguendo nella sperimentazione di modalità di intervento innovative che hanno funzionato bene gia' nel 2020". Per il contrasto alle diseguaglianze, in particolare, "abbiamo messo in campo oltre quattro milioni", oltre a cui "si sono mobilitate risorse regionali, statali, comunali e private che ammontano complessivamente a 24 milioni".

Ripartizione fondi per provincia 

10,1 milioni a Bologna; 7,1 a Modena; 5,3 a Reggio Emilia; 4,5 a Parma; 3,8 a Forli'-Cesena; 3,9 a Ravenna; 3,3 a Ferrara; 3,2 a Rimini; 2,9 a Piacenza.

Crisi commercio e turismo, il sindaco Merola riunisce i parlamentari bolognesi e le associazioni di categoria 

Il mercato della Piazzola riaperto per protesta: "Andiamo dai politici e chiedere risposte e una data di riapertura"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento