Elezioni Bologna 2021

Elezioni, Potere al Popolo candida Collot: "Noi in contrapposizione alla Super Bologna di Lepore"

Dopo la corsa alle regionali, ritroviamo in campo Marta Collot, da oggi ufficialmente candidata a sindaco di Bologna con il progetto “Bologna città pubblica" come "alternativa alle privatizzazioni"

Archiviate le primarie, scelto il candidato sidnaco del centrosinistra, spuntano altri nomi per la corsa alle prossime elezioni comunali. Ritroviamo quello di Marta Collot, portavoce nazionale di Potere al Popolo, già candidata alle ultime regionali in Emilia-Romagna.

La formazione di sinistra si è svelata questa mattina con una conferenza stampa convocata in piazza Liber paradisus. E' stato Giorgio Cremaschi, che ha raccontato la realtà di Potere al Popolo come "una realtà impegnata nella lotta contro il governo PD-Draghi-Lega", e annunciando anche la giornata di mobilitazione del prossimo 30 giugno contro lo sblocco dei licenziamenti.

Collot ha presentato la sua candidatura contrapponendola al progetto di “super Bologna” di Lepore che secondo Collot significa "privatizzazioni e sfruttamento", collegando i progetti di ampliamento degli hub della logistica alle condizioni di lavoro nel settore, fino all’uccisione del sindacalista Adil Belakhdim del Si Cobas durante lo sciopero del 18 giungo scorso.

photo_2021-06-23 at 12.17.06-2

Potere al Popolo propone il progetto di “Bologna città pubblica come alternativa alle privatizzazioni", chiamando "alla re-internalizzazione dei servizi pubblici, al blocco di nuovo edifici fino alla piena occupazione degli appartamenti ora sfitti, all’abbandono di grandi opere inutili come la linea rossa del tram in favore del potenzialmente delle line TPER e del completamento del Servizio Ferroviario Metropolitana."
Collot sottolinea come "la candidatura sia un processo pubblico, con il programma che viene man mano elaborato in assemblee pubbliche diffuse nei quartieri popolari". Tra le candidature nella lista di Potere al Popolo, Collot annuncia la presenza dello scrittore Valerio Evangelisti, voce storica della lotta a Bologna.  

Vittoria Lepore alle Primarie e aspettative future: parola ai bolognesi - VIDEO 

Primarie, intervista a Clancy: "Lepore sa di aver vinto perché (insieme a noi) ha proposto una svolta concreta a sinistra" 

Primarie. L'analisi del politologo Ignazi: "Vittoria ampia. Chi ha vinto sarà sindaco di Bologna"

Lepore: "Conti lavorerà con me. Errore pensare di aver già vinto" | VIDEO 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Potere al Popolo candida Collot: "Noi in contrapposizione alla Super Bologna di Lepore"

BolognaToday è in caricamento