rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Salute Via Altura

Bellaria, 700 mq di innovazione tecnologica: apre la nuova Neuroradiologia dell’ISNB

La nuova Neuroradiologia offre oggi 2 Risonanze Magnetiche e 1 TAC, con sale comandi dedicate, un open space che ospita 7 diverse postazioni per la preparazione pre-esame e l’osservazione post-esame, 1 ambulatorio medico, 3 studi per la refertazione

700 metri quadrati di innovazione tecnologica con attrezzature diagnostiche di ultima generazione collocate in ambienti creati ad hoc, moderni, accoglienti, funzionali. Questa, in sintesi, la nuova Neuroradiologia dell’ISNB, Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna, un investimento di circa 1 milione e 500 mila euro per le strutture, e di quasi 4 milioni di euro per le nuove tecnologie.

La nuova Neuroradiologia dell’ISNB è stata inaugurata giovedì 31 maggio, alle ore 14. Al taglio del nastro sono intervenuti Giuliano Barigazzi, Presidente della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria Metropolitana di Bologna, Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna, Martino Cellerini e Pietro Cortelli, rispettivamente Direttore della Neuroradiologia e Direttore Scientifico dell’IRCCS Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna (ISNB), Chiara Gibertoni, Direttore Generale dell’Azienda USL di Bologna, Francesco Ubertini, Rettore dell’Alma Mater Studiorum - Università degli Studi di Bologna, Sergio Venturi, Assessore alle politiche per la Salute della Regione Emilia-Romagna.

La nuova Neuroradiologia offre oggi 2 Risonanze Magnetiche, rispettivamente da 1,5 e da 3 Tesla, e 1 TAC, con sale comandi dedicate, una ampia e confortevole sala d’attesa, un open space che ospita 7 diverse postazioni per la preparazione pre-esame e l’osservazione post-esame, 1 ambulatorio medico, 3 studi per la refertazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellaria, 700 mq di innovazione tecnologica: apre la nuova Neuroradiologia dell’ISNB

BolognaToday è in caricamento