Lazio-Bologna: possibili formazioni

Sabato 24 alle 20.45 in diretta su Dazn. Mihajlovic recupera De Silvestri, Inzaghi pensa a due esordi in attacco e in porta

Sabato 24 ottobre alle 20.45 il Bologna di Mihajlovic giocherà in trasferta contro la Lazio di Inzaghi quasi uno scontro con il suo passato per l’allenatore serbo.

Il Bologna per ora ha avuto un andamento di campionato tra alti e bassi, colpici naturalmente diversi giocatori di esperienza su cui il mister sicuramente contava per dar man forte alla sua squadra che si sono infortunati. Settimana scorsa una partita combattuta contro il Sassuolo è finita con una rimonta per gli avversari di 3 punti che li hanno portati alla vittoria. Ora Mihajlovic dovrà rimboccarsi nuovamente le maniche per sconfiggere questo duro avversario. La Lazio probabilmente farà esordire il nuovo portiere spagnolo Pepe Reina che subentrerà al posto di Strakosha. A serrare le file della difesa Hoedt, Acerbi e Patric. Al centro Akpa Akro insieme a Leiva e Luis Alberto. In attacco insieme ad immobile esordirà anche Murigi.

Per il Bologna, in difesa sembra essersi rimesso De Silvestri che, dopo l’uscita anticipata contro il Sassuolo a causa di uno scontro, è ritornato ad allenarsi con la squadra qualche giorno fa. Sempre in difesa a dover dimostrare il suo valore, come ha saputo fare nelle prime partite il giovanissimo acquisto scozzese hickey.

In attacco desta qualche preoccupazione al mister la forma di Barrow e Orsolini, che tuttavia contro il Sassuolo ha segnato e quindi magari è iniziato il suo ritorno a pieno regime, chissà... Più serena la situazione di Palacio e Soriano partiti bene in questo campionato. Per il resto la formazione non dovrebbe subire mutamenti da quella contro il Sassuolo anche a causa del numero di infortunati rosso-blu.  Indisponibili Dijks, Medel, Poli e Skov Olsen.

Lazio (3-5-2): Reina;  Patric,  Luiz Felipe,  Acerbi;  Marusic, Akpa Akpro, Leiva, Luis Alberto,  Fares; Correa,  Immobile. ( Strakosha,  Aljia, Armini, Lazzari, Vavro,  Hoedt,  Parolo, Milinkovic-Savic, D. Anderson,  Escalante,  Cataldi, Muriqi, Caicedo). All.: Inzaghi.

Bologna (4-3-3): Skorupski, De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey,  Schouten, Svanberg, Orsolini,  Soriano,  Barrow,  Palacio. ( Da Costa, Ravaglia,  Denswil,  Paz,  Mbaye,  Calabresi,  Dominguez,  Baldursson,  Kingsley,  Vignato, Santander, Sansone). All.: Mihajlovic.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

Torna su
BolognaToday è in caricamento