Giovedì, 18 Luglio 2024
Sport

Pescara-Bologna 2-3 | Rossoblu corsari: decide Kone

Nel primo tempo ben tre calci di rigore. Segnano, in sequenza, Weiss, Diamanti e D'Agostino. Ad inizio ripresa Gila pareggia e Kone fa 3 a 2. Vittoria importante

Nel match della 23^ giornata, tra Pescara e Bologna finisce 2 a 3 per gli emiliani. Allo stadio Adriatico ben tre calci di rigore nel primo tempo. Il primo è targato Vladimir Weiss che spariglia il punteggio. Sempre dal dischetto arriva il gol emiliano con Alessandro Diamanti che firma la sua sesta rete in campionato. Poco dopo il Pescara va ancora in vantaggio con Gaetano D'Agostino che torna così al gol. Ad inizio ripresa Alberto Gilardino firma il gol del pari. La squadra di Pioli gioca meglio e fa 3 a 2 con Panagiotis Kone. 

IL MATCH - Al 6' Weiss di prima intenzione da fuori area. Destro insidioso, fuori di poco. Buono il lavoro di Sforzini a disturbare la difesa bolognese. Buon Pescara sin qui. Atteggiamento aggressivo e giocatori che si muovono molto. Il Bologna invece sta ancora prendendo le misure. Al 17' gran botta di Taider da fuori area. Perin si distende bene e devia in angolo. Si fa vedere il Bologna con una manovra avvolgente. Al 23' sinistro potente di Diamanti da fuori area. 

Perin para in due tempi non senza qualche difficoltà. Al 25' cross teso di Diamanti, Cosic interviene a togliere letteralmente la palla dai piedi di Gilardino. Gran intervento difensivo. Al 29' calcio di rigore per il Pescara. Weiss entra in area palla al piede. Ottima finta su Antonsson, che lo tocca. De Marco non ha dubbi. Dal dischetto Weiss non sbaglia. E' 1 a 0. 

>> LA CLASSIFICA DELLA SERIE A <<

Al 33', però, Zanon stende Cherubin e anche per il Bologna è rigore. Dal dischetto Diamanti fa subito 1 a 1. E' ora il Bologna a predominare. Circolazione di palla con molti passaggi a centrocampo in cerca di varchi là davanti. Al 43' altro calcio di rigore. Stavolte è Taider a stendere Weiss. Dal dischetto ci va D'Agostino che torna al gol e firma il 2 a 1 per il Delfino. Finisce così il primo tempo. 

La ripresa riparte alla grande. Dopo 4 minuti punizione di Diamanti, testa di Gilardino e gol del 2 a 2. Al 12' gran girata al volo di Gilardino. Perin battuto, ma De Marco fischia il fuorigioco. C'è il dubbio però. Al 16' incursione in solitaria di Diamanti. Sinistro dal limite dell'area che si spegne sul fondo alla sinistra della porta difesa da Perin. Al 21' Morleo sulla fascia sinistra mette un cross a girare sul secondo palo. Kone si infila da dietro e batte al volo con una girata spettacolare che sorprende Perin. 

>> LA CLASSIFICA DEI MARCATORI <<

Il Bologna completa la rimonta e passa in vantaggio. Il pubblico di casa sostiene a gran voce i suoi beniamini. Al 25' ancora Diamanti. Sinistro da fuori area, fuori di poco. Al 37' Kone avanza palla al piede senza essere disturbato fino al limite dell'area. Poi fa partire un diagonale destro che si spegne di poco sul fondo. Non c'è più tempo però. Finisce così. Vittoria importantissima per la squadra di Pioli. 

>> LE PAGELLE DEL MATCH <<

TABELLINO  PESCARA-BOLOGNA 2-3
Pescara (4-3-1-2):
Perin 5,5; Zanon 5,5, Bianchi Arce 5,5, Cascione (34' st Abbruscato sv), Modesto 5,5; Rizzo 6, D'Agostino 6 (25' st Bjarnason sv), Cosic 5,5; Weiss 7; Sforzini 5,5, Vukusic 4,5 (26' st Celik sv). 
A disp.: Pelizzoli, Bocchetti, Capuano, Zauri, Togni, Caprari, Caraglio, Sculli. All.: Bergodi 5
Bologna (3-4-2-1): Curci 6; Antonsson 5,5, Sorensen 6, Cherubin 6,5; Motta 6 (31' st Garics sv), Perez 6, Taider 6, Morleo 6,5; Diamanti 7 (34 st Moscardelli sv), Kone 6,5; Gilardino 6,5 (42' st Pasquato sv). 
A disp.: Agliardi, Stojanovic, Abero, Carvalho, Khrin, Pazienza, Guarente, Christodoulopoulos. All.: Pioli 6,5
Arbitro: De Marco
Marcatori: 30' Weiss (P), 34' Diamanti (B), 45' D'Agostino (P), 4' st Gilardino (B), 21' st Kone (B)
Ammoniti: D'Agostino (P), Sforzini (P), Cascione (P), Zanon (P), Pasquato (B)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Bologna 2-3 | Rossoblu corsari: decide Kone
BolognaToday è in caricamento