menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte di Capodanno 2020, tutto pronto per la festa

Istruzioni per l'uso dell'ultima giornata del 2019. I divieti e le misure di sicurezza. I principali eventi in calendario per la notte. Le notizie e i fatti principali dell'anno che sta per chiudersi

Mancano poche ore, e poi le Torri saluteranno definitivamente il 2019. Fervono i preparativi in piazza Maggiore per festeggiare l'arrivo del nuovo anno, dopo che il 2029 ha lasciato le cronache cariche di eventi che hanno segnato nel bene e nel male l'anno che se ne va.

Capodanno 2020: il vecchione in Piazza Maggiore

Occhi puntati sull'evento principale, ovvero il consueto 'rogo del vecchione' in piazza Maggiore, quest'anno realizzato da Cantieri Meticci in un progetto partecipato con alcune scolaresche. Il tema di quest'anno è 'sprigionare il futuro' giocando con i vecchi e i nuovi propositi. Il vecchione è addobbato con centinaia di cassetti. All'interno del cassetto, che andrà a rogo, si potrà scrivere cosa ci si vuole lasciare alle spalle del 2019, mentre sulle piastrine di metallo, che resisteranno al fuoco, i buoni propositi e i desideri per il 2020.

Capodanno in piazza: collocato il Vecchione, tutto pronto per l'addio al 2019

Capodanno 2020, capitolo sicurezza

Stop a vetro e petardi, e ingressi contingentati da tre varchi. Per la serata sul Crescentone sono dettagliate le misure di sicurezza messe in campo dalla macchina organizzativa, con trecento agenti dedicati a presidiare le aree del divertimento. L'accesso alla piazza sarà garantito da tre varchi. L'ingresso è a coupon: dentro l'area si potrà stare in massimo 10mila persone. Ordinanza specifica per lo stop a vetro e lattine, nonché il già in vigore divieto di botti e fuochi d'artificio.

Capodanno 2020: gli eventi in tutta la città

Non solo Crescentone. Nella notte tra San Silvestro e Capodanno saranno diversi gli eventi messi in calendario. Oltre al djset di Kong in Piazza Maggiore, dalle 22, da menzionare sono due altri appuntamenti per gli amanti delle ore piccole, con Miss Keta a DumBo (via Casarini) in versione dj set e il  Galactica NYE festival alla Fiera: tra i performer anche Ellen Allien.

Capodano 2020: i fatti di cronaca del 2019

L'anno che sta per concludersi è stato ricco di notizie ed eventi di cronaca. Tra questi ricordiamo al primo posto Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, e la sua lotta contro la leucemia, diagnosticata in estate. Durante le cure, il mister ha continuato il suo lavoro a distanza, facendo 'tenere botta' al Bologna in campo.

Il territorio bolognese ha dovuto fare i conti anche con due episodi di maltempo: a febbraio il Reno ruppe gli argini tra Castel Maggiore e Argelato, mentre a inizio dicembre è stato l'Idice a rompere gli argini. In entrambi i casi diverse centinaia sono state le persone coinvolte dagli allagamenti.

Sul fronte della cronaca nera due sono stati gli eventi che hanno segnato maggiormente il bolognese: il femminicidio di Atika Gharib, trovata morta in un casolare incendiato a Castello D'Argile e l'uccisione di un ladro da parte del custode di una villa a Bazzano.

Sul fronte della politica l'anno che si appresta a concludersi è stato quello cha ha registrato il debutto del movimento nazionale delle 'sardine' che proprio da Bologna hanno mosso i primi passi, mentre al livello partitico è andato in scena lo scontro per le elezioni regionali di gennaio 2020. Il 2019 verrà anche ricordato come l'anno in cui a Bologna è stato sgomberato lo storico centro sociale Xm24, presente in Bolognina da 18 anni.

I fatti più curiosi e cliccati del 2019

I fatti più importanti del 2019 | VIDEO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento