“Chiama Chiama”, a Granarolo progetto di ascolto contro la violenza alle donne

Inaugurato un box per segnalazioni al supermercato Coop di via san Donato e apertura di uno sportello al Borgo Servizi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Un box protetto e anonimo al supermercato Coop di Granarolo in cui tutte le donne che subiscono violenze possono lasciare un messaggio o una richiesta di aiuto e sostegno. È stato inaugurato venerdì 24 novembre, in occasione della “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”, un nuovo servizio per contrastare la violenza di genere anche nel territorio granarolese. L’operazione vede in campo tre soggetti: il Comune di Granarolo, Coop Alleanza 3.0 e l’associazione MondoDonna onlus. Oltre alla scatola per raccogliere le segnalazioni, ospitata all’interno del punto vendita Coop di via San Donato, il progetto, denominato “CHIAMA ChiAMA”, prevede l’attivazione di uno sportello metropolitano in un locale messo a disposizione dal Comune presso il Borgo Servizi. Lì le operatrici di MondoDonna offriranno assistenza, consulenza e informazioni alle donne, native o migranti, che abbiano lasciato un messaggio anche in forma anonima presso il box o che si presentino direttamente allo sportello. Il personale dell’associazione lavorerà in continua collaborazione e reciproca informazione con i servizi sociali del Comune. Si tratta di un progetto sperimentale che vuole rispondere al fatto che molte donne hanno difficoltà a sporgere denuncia in caso di violenze: si offre così uno spazio protetto, in un luogo di frequentazione quotidiana, in cui poter lanciare un sos. L’obiettivo sarebbe riprodurre il progetto anche in altre tipologie di luoghi pubblici e in altri territori. All’inaugurazione sono intervenuti il sindaco di Granarolo dell’Emilia, Daniela Lo Conte; la senatrice e presidente della Commissione d’inchiesta sul femminicidio, Daniela Puglisi; la presidente di MondoDonna, Loretta Michelini; il presidente della Zona Soci Pianura Est di Coop, Luca Lorenzini. Rappresentanti dell’associazione saranno poi presenti alla Coop, per illustrare il progetto, anche sabato 25 e domenica 26 novembre dalle ore 10 alle 13.

Torna su
BolognaToday è in caricamento