Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

Attualmente sono 50 i soggetti coinvolti, tra studenti e docenti, (24 al Liceo Fermi e 26 alle scuole medie Guido Reni).

Oggi, 18 settembre, sono stati notificati al Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Ausl di Bologna altri due casi di positività a Sars-CoV-2 riconducibili a studenti, entrambi sintomatici, di un istituto di scuola secondaria di secondo grado e una scuola secondaria di primo grado. Per entrambi il primo e unico giorno di scuola è stato il 14 settembre.
I due Istituti coinvolti sono il Liceo Scientifico E. Fermi e la scuola media Guido Reni.

Il Dipartimento di Sanità Pubblica, in collaborazione con i Dirigenti scolastici ed i referenti Covid dei due Istituti coinvolti, si è attivato per la presa in carico dei soggetti positivi e dei rispettivi contatti stretti (compagni di classe e personale docente). Attualmente sono 50 i soggetti coinvolti, tra studenti e docenti, (24 al Liceo Fermi e 26 alle scuole medie Guido Reni).

Ieri 3 casi covid in 3 licei della città

Sempre oggi, fa sapere Ausl, si sono effettuati, inoltre, i tamponi naso oro-faringei ai circa 90 contatti stretti (compagni di classe e docenti) relativi ai 3 casi di positività notificati ieri ai licei Minghetti, Righi e Laura Bassi riconducibili a tre studenti, tutti asintomatici.

Situazione contagi a Bologna, il bollettino di oggi 

121 nuovi casi positivi, di cui 71 asintomatici. Sono questi i numeri del 18 settembre 2020. L’età media dei nuovi positivi è 41,7 anni. Purtroppo, si è verificato un decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il maggior numero di casi si registra nelle province di Bologna e provincia: sono 18 i nuovi positivi (uno solo ricoverato e tutti gli altri in isolamento domiciliare): 12 riconducibili a focolai noti (familiari e ambiente di lavoro). Sui 18 totali, 4 sono stati individuati tramite attività di contact tracing; uno è un rientro dall’estero (Macedonia); 5 da altre regioni (3 dalla Valle D’Aosta, 1 dalle Marche, 1 dalla Calabria). Un ultimo caso è un rientro dalle vacanze in Riviera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

  • Crollo via del Borgo, Francesco muore a 22 anni. Il Comune: "Un dolore per tutta la città"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento