Cronaca

Droga, involucri colorati per cocaina ed eroina: 32enne ammanettato in via Oberdan

Di colore giallo per l'eroina e blu per la cocaina per un totale di circa 15 grammi

Una ventina di involucri colorati, a seconda della sostanza. Sono stati trovati in tasca a un cittadino tunisino di 32 anni, arrestati ieri, domenica 11 aprile, in centro. 

Alle 15, la volante San Francesco che transitava in via Oberdan ha notato un uomo che alla vista della pattuglia accelerava il passo, quindi è stato fermato per un controllo. Sottoposto a perquisizione, sono stati rinvenuti, nella tasca del giubbotto, 11 involucri in plastica termosaldati  di colore giallo, contenenti eroina per un totale di 7,84 grammi, e 10 di colore blu, contenenti cocaina per 6,87 grammi, oltre a 275 euro e le chiavi dell'abitazione.

La perquisizione è quindi continuata nel domicilio del 32enne: sono stati trovati un passaporto senegalese e 4 cellulari. L'uomo, irregolare sul territorio italiano, già condannato per reati in materia di stupefacenti, e con precedenti per evasione e in materia di immigrazione, è stato ammanettato con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Il processo per direttissima è previsto per questa mattina.

Sempre nella giornata di ieri, una coppia di 30enni è stata arrestata dai carabinieri del Nas e i Funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bologna. A loro era infatti destinato un plico, proveniente dal Brasile, in transito presso l’aeroporto Marconi di Bologna contenente oltre 2,6 kilogrammi di sostanza stupefacente DMT – Dimetiltriptammina, un potente allucinogeno.

Alcool, droghe e ricoveri per abuso di sostanze: calano nell'anno del Covid, ma emerge consumo patologico 

Tre kg di hashish, cocaina e marijuana: pusher 32enne in carcere 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, involucri colorati per cocaina ed eroina: 32enne ammanettato in via Oberdan

BolognaToday è in caricamento