Food&beverage, automotive, aeroporti: a Bologna cresce il business dei social

La digital agency bolognese compie quattro anni e festeggia ampliando il numero di clienti e team. Da Fabbri 1905, il gruppo Co.ind e Ducati agli Aeroporti di Venezia, Treviso e Verona, fino a Bologna Business School: la qualità dei social premia il business delle aziende.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

"Nata all'ombra delle Due Torri, oggi Social Factor è premiata dall'approccio scelto alla nascita, aprile 2013, grazie alla verticalità su content e social media marketing che ha garantito la soddisfazione di medie e grandi aziende. Nuovi contratti e un'acquisizione importante nel team sono oggi il manifesto di una visione intelligente ed efficace del mondo digital. Sono trascorsi quattro anni da quando Enrico Gualandi e Fabrizio Fogli - rispettivamente Digital Strategist e Digital Account - hanno deciso di unire le forze e dare vita a una realtà che si dedica ogni giorno alla cura dei contenuti e del rapporto con i clienti di diverse società italiane e internazionali. A scegliere i suoi servizi sono stati le grandi eccellenze italiane come Fabbri 1905, Ducati, Technogym, così come gli Aeroporti di Venezia, Treviso e Verona. Recentemente anche il Gruppo Co.ind - leader nella produzione di caffè in private label e detentore dei brand Attibassi, Meseta e Carracci - ha affidato la strategia social dei suoi marchi all'agenzia e l'ideazione e lo sviluppo di un nuovo e-commerce multibrand da promuovere attraverso azioni SEO, SEM e Social Advertising. Non solo: un progetto speciale è in corso con Bologna Business School, la più grande Business School di un'università pubblica in Italia e che ogni anno raccoglie oltre 600 studenti da tutto il Mondo. Oggi Social Factor rinnova il suo impegno creativo e professionale acquisendo anche un nuovo elemento nel team: Matteo "Bianx" Bianconi, Copywriter & Digital Strategist che vanta un'esperienza decennale nel campo digitale, collaborando con numerose realtà italiane per posizionare brand come Eridania, 6sicuro.it, Sellerio Editore, Kenwood, Valfrutta, Emerson Network Power presso l'audience di riferimento attraverso strategie digital e contenuti ad hoc. Classe 1982, laureato in Sociologia e specializzato in Marketing e Comunicazione presso l'Università di Bologna, Matteo ha iniziato a lavorare come giornalista durante gli anni universitari, per poi inserirsi nel mondo della comunicazione come Copywriter e approfondendo negli anni iniziative per il Digital, in particolare i social network. Oltre alla sua area professionale, Bianconi è riconosciuto come influencer di settore e ha collaborato con importanti società come Vodafone, Coca Cola, Fastweb e Volkswagen. "Dopo tutti questi anni di lavoro, siamo davvero contenti di vedere riconosciuti i nostri sforzi, soprattutto in un settore altamente competitivo come quello della Comunicazione", ha commentato Enrico Gualandi. "Bologna ha molto da dare e da dire, il mercato se ne sta accorgendo. Noi siamo fieri di poter rappresentare una 'piccola grande realtà' del tessuto emiliano". "Oggi siamo più 'grandi', sia in termini temporali che di team, ma rimaniamo con la stessa filosofia di sempre: la cura dei dettagli e la passione con cui ci mettiamo ogni giorno in gioco", ha spiegato Fabrizio Fogli. "Inoltre, con Bianconi siamo certi di portare ancora più valore all'agenzia e ai clienti che continuano a sceglierci". Oggi Social Factor conta dieci professionisti e collaboratori, sei dei quali rivestono la punta di diamante dell'agenzia ricoprendo i principali ruoli necessari allo sviluppo di corrette pratiche social e digital come: social media manager, community e customer care manager, copywriter, art director, digital strategist e digital account. Social Factor è sempre alla ricerca di menti brillanti e creative: chiunque volesse inviare il suo CV può farlo all'indirizzo https://socialfactor.it/lavora-con-noi/.

Torna su
BolognaToday è in caricamento