Maltempo, scende il livello dei fiumi: il bilancio tra smottamenti ed esondazioni

Le aree vicino a Sillaro e Samoggia le più colpite nel bolognese

Uno smottamento nel comune di Savigno

Migliora lentamente la situazione dei fiumi nel bolognese. Dopo 24 ore di apprensione per i livelli di piena in seguito al maltempo, il livello idrometrico registrato dalle centraline della Protezione civile sta scendendo un po' ovunque. Sotto controllo la situazione del fiume Reno, anche se ieri in alcuni punti le acque hanno invaso il parco golenare a Bologna. Anche il torrente Samoggia, che nella notte scorsa ha recato danni e provocato alcuni smottamenti in prossimità delle strade provinciali, che sono state chiuse, sta continuando il suo lento deflusso di acque fangose.

Maltempo Bologna, le acque del fiume Reno invadono il parco | VIDEO

Nell'imolese il torrente Sillaro è esondato in tre punti: in via San Salvatore, poco prima dell’abitato di Sesto Imolese,  in via della Buona Sera -via delle Case Nuove e in via Ladello. In totale sono oltre una decina gli ettari coltivati che sono stati allagati, mentre fortunatamente non si registrano danni a persone od animali. Nella serata di ieri è stato infine riaperto il traffico ferroviario tra Bologna e Rimini, dopo che per tutto il giorno il transito dei treni è stato interrotto, con ritardi, deviazioni e cancellazioni per i treni in entrambe le direzioni.

Le previsioni del tempo per i prossimi giorni sono all'insegna della variabilità ma per il momento non si parla di piogge torrenziali o temporali particolarmente intensi nel bolognese. Permane comunque l'allerta meteo rossa idraulica per tutta la giornata di oggi su tutti i corsi d'acqua della provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

Torna su
BolognaToday è in caricamento