rotate-mobile
Cronaca Castello di Serravalle

Michela Roth, sexy maestra filmata mentre lavora: scatta inchiesta

A riprenderla nel cortile dell'asilo sarebbero stati dei vigili in borghese, impegnati in controlli sulla scuola. La maestra accusa: 'Violata la mia privacy e quella dei bimbi'

Michela Roth la sexy maestra di Castello di Serravalle (Provincia di Bologna) continua a far parlare di sè e denunciare un vero e propsio accanimento nei suoi confronti. Dopo che alcune mamme - vedendo i suoi scatti succinti da fotomodella - ne avevano messo in dubbio la professionalità ritirando i figli dall'asilo, la maestrina è diventata oggetto di attenzioni mediatiche che dallo stivale sono giunte oltreconfine.

Così nell'occhio del ciclone è finita pure la scuola materna che gestisce con alcune socie. Tanto che dei vigili urbani in borghese si sono appostati intorno all'edificio con il compito di filmare la maestra all'opera, per svolgere operazioni di controllo amministrativo.

Michela Roth, le immagini sexy da facebook

Di tutto cio', però, era all'oscuro la bella Michela, che lo ha scoperto solo dopo, quando infuriata ha denunciato la presenza intorno all'asilo di due uomini, che muniti di telecamera la filmavano mentre era con i bimbi nel cortile. Così, prima ha chiamato i Carabinieri, poi informata del fatto ha presentato un esposto alla sezione di Polizia di stato della Procura, spiegando che i militari avevano verificato che si trattava di due agenti della municipale in borghese. Ora, per approfondire l'episodio, il procuratore aggiunto Valter Giovannini ha aperto un fascicolo su fatti che non costituiscono, per ora, reato.

Secondo l'esposto della maestra, sarebbe stata violata la sua privacy e quella dei bambini.
Alla questura di Bologna è stato poi spiegato come i vigili stessero solo verificando se nell'asilo ci fossero troppi bambini rispetto a quelli che possono essere ospitati.  Nella relazione presentata si spiega, tra l'altro, che nell'asilo - che dovrebbe ospitare al massimo 6-7 bambini - i vigili hanno avuto il sospetto che ce ne fossero una quindicina.

LA NOSTRA INTERVISTA A MICHELA:
'Non sono una suorina... ma bandito il bikini'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michela Roth, sexy maestra filmata mentre lavora: scatta inchiesta

BolognaToday è in caricamento