Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Neve a Bologna: paesaggi da cartolina, ma anche disagi per bus, treni e aerei

La pioggia che batteva da qualche ora si è brevemente trasformata in una tormenta, coprendo le strade e i tetti in una manciata di minuti

 

Quella che doveva essere solo una 'spolverata' si è trasformata i pochi minuti in una vera e propria nevicata fitta. Pomeriggio tipicamente prenatalizio in tutta la provincia di Bologna, dove l'annunciata perturbazione ha lasciato sul terreno diversi centimetri di neve.

Un rapido fronte perturbato ha colpito tutto il territorio metropolitano, con fioccate intense che hanno fatto preoccupare per qualche minuto, prima di calare di intensità. I mezzi spazzaneve e spargisale sono usciti in diversi comuni oltre al capoluogo per battere le strade principali.

Neve a Bologna: bus fuori strada

Sono tre i bus segnalati fuori strada durante la nevicata improvvisa, uno di quali lungo la Porrettana in zona Stadio. Disagi segnalati anche in Valsamoggia e a Medicina, dove un albero è caduto sulla sede stradale ed è stato rimosso dai pompieri.

Gelicidio: cosa è e perché è molto pericoloso

La Città metropolitana ha raccomandato di prestare attenzione all’asfalto viscido e di circolare con gomme da neve o catene a bordo anche se, il previsto innalzamento della temperatura nelle prossime ore, dovrebbe ridurre il pericolo ghiaccio.

Neve a Bologna: disagi anche per treni e aerei

Il combinato disposto di sciopero e neve in pista ha creato qualche difficoltà anche all'aeroporto Marconi di Bologna. Lo scalo bolognese ha informato che ha limitato l'atterraggio degli aeromobili, a causa della saturazione delle piazzole di sosta. Possibili dirottamenti e ritardi nelle prossime ore.

Particolarmente delicata la situazione dei treni nella linea ad alta velocità: un guasto per maltempo tra Firenze e Roma ha sospeso il traffico ferroviario sulla linea diretta e lo ha dirottato con ritardi dichiarati fino a 90 minuti e treni cancellati sulla dorsale Milano-Roma.

Situazione neve in provincia di Bologna

I vigili del fuoco sono rimasti impegnati per qualche intervento a Bazzano, Pianoro, Budrio e Castenaso, per lo più per auto e camion intraversati sulla strada, ma nel complesso al momento non si registrano criticità. Le previsioni del meteo sono di una situazione che, con il volgere della sera, dovrebbe tendere alla normalità, per lasciare spazio a un fine settimana freddo ma verso il sereno. 

La neve ha causato problemi ei disagi alla circolazione sul territorio di Pianoro: in via Donini, da Pianoro a Botteghino di Zocca, alcune auto sono finite fuori strada fortunatamente senza lesioni per le persone alla guida ne per gli occupanti. In via Nazionale invece, lungo il tratto che attraversa Carteria, un camion ha slittato bloccandosi in mezzo alla strada, ed è stato necessario l’intervento dei mezzi di soccorso per rimetterlo in carreggiata. Chiusa per qualche ora, ma solo in via precauzionale, la strada secondaria che prende il nome di via della Boaria per permettere ai mezzi spargisale di passare, evitando così la formazione di ghiaccio.

Anche lungo via Ferrarese e all'ingresso di Granarolo sono stati registrati slittamenti e uscite di carreggiata, ma senza feriti. Disagi alla circolazione che sono stati già risolti. 

Bologna e provincia sotto la neve: i video dei lettori

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento