Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Eccellenze imolesi alla conquista dell’Italia: il ristorante San Domenico firma i piatti realizzati con i prodotti Clai

A Roma, Catania, Napoli, Cervia, Milano e Trento: alcuni selezionati ristoranti li inseriranno nei propri menù. Clai ha selezionato sette food blogger che diventeranno gli “ambasciatori” del marchio sul territorio italiano.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Arriva un'estate piena di novità in casa Clai, novità che portano la Cooperativa Lavoratori Agricoli Imolesi alla conquista di tutto il territorio italiano per far conoscere l'eccellenza dei propri prodotti e della cucina imolese. La prima grande novità arriva dalla collaborazione d'eccezione tra il ristorante due stelle Michelin San Domenico di Imola e Clai, realtà diverse tra loro ma accomunate dal rispetto della tradizione, da un'accurata selezione delle materie prime e dalla massima attenzione alla qualità offerta. CLAI e il Ristorante San Domenico, oltre ad avere in comune il forte senso di appartenenza al territorio, portano l'immagine dell'artigianalità italiana nel mondo. Da Roma a Catania, da Napoli a Cervia, passando per Milano e Trento, si chiama CLAI Gourmet il percorso gastronomico di ricette stellate condiviso da CLAI e dal Ristorante San Domenico di Imola, organizzato in collaborazione con uno dei siti più importanti d'Italia di critica enogastronomica Dissapore.it e con l'importante community di food blogger di iFood. Un viaggio itinerante durante il quale gli chef del ristorante San Domenico, Valentino Marcattilii e Massimiliano Mascia, andranno a realizzare dei piatti ad hoc con salami CLAI 100% carne italiana, insieme agli chef dei ristoranti selezionati, che li inseriranno nei propri menù. La collaborazione con il San Domenico non è l'unica novità in casa Clai, che continua il percorso di marketing e comunicazione attraverso la selezione di alcuni ambasciatori del marchio provenienti da più parti d'Italia, protagonisti del progetto Clai Endorser. Si tratta di sette food blogger, testimonial locali riconosciuti, a cui Clai ha affidato il compito di diffondere i valori del brand dando vita ad una comunicazione social territoriale. Durante il weekend, a Villa La Babina i Manager CLAI e lo chef Massimiliano Mascia hanno condiviso con gli influencer lo spirito e i valori che contraddistinguono le due realtà imolesi realizzando insieme due ricette: Passatelli al salame Bellafesta Clai, con punte di asparagi e Parmigiano Reggiano e Code di Gamberi avvolti in prosciutto crudo Zuarina 24 mesi con crema di piselli al basilico. Pietro d'Angeli, Direttore Generale di Clai: "Già da alcuni anni abbiamo iniziato un percorso di marketing e comunicazione per far conoscere sempre di più in tutto il territorio italiano il mondo Clai. Siamo molto felici che gli chef del San Domenico abbiano scelto di affiancarci in questa avventura, è per noi motivo di grande orgoglio e di grande impegno". "Da alcuni anni - continua il Direttore D'Angeli - stiamo investendo molto perché tutto il sistema CLAI sia sempre più orientato a diffondere esternamente ed internamente le distintività della nostra impresa Cooperativa, per condividere con tutti questa visione di buono, sano e italiano. I social media hanno cambiato radicalmente i rapporti di forza tra clienti e aziende. Oggi la più potente forma di comunicazione, la raccomandazione di un amico, viene amplificata dalle piattaforme social e svolge sempre di più un ruolo determinante nelle decisioni di acquisto. Noi siamo entrati con forza su queste dinamiche, facendo anche in questo senso, per quanto riguarda il settore salumi, innovazione. Abbiamo creduto molto nelle attività di influence marketing e di celebrity endorsement, coinvolgendo personaggi noti al grande pubblico o nuove figure "socialmente" riconosciute (relazioni comunque fondate reciprocamente su valori di credibilità, competenza e affidabilità), per emozionare e coinvolgere lo spettatore. Ed i consumatori, sempre più attenti ed informati, ci hanno premiato e continuano a premiarci".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenze imolesi alla conquista dell’Italia: il ristorante San Domenico firma i piatti realizzati con i prodotti Clai

BolognaToday è in caricamento