rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Zona Universitaria / Via Zamboni

'No' a Salvini, occupata Lettere e Filosofia: 'L'8 novembre partiremo da qui'

Le manifestazioni anti-Salvini sono partite ieri sera con un corteo e l'occupazione del 38 di via Zamboni. Fratelli d'Italia: 'Domenica saremo in tanti anche per dare un bel segnale a questi soggetti!'

Le manifestazioni anti-Salvini sono partite ieri sera con un corteo e l'occupazione della Facoltà di Lettere e Filosofia. Dopo aver sfilato in zona Universitaria hanno scelto come presidio il 38 di Via Zamboni: "Non abbiamo bloccato la didattica " dice Erika del CUA-Collettivo Universitario Autonomo - a Bologna Today "rimarremo qui per tre giorni e organizzeremo cene sociali, proiezioni di film, dibattiti e presentazioni di libri". Il CUA ha inviato anche il sindacato Si.Cobas e Campagne in Lotta, la rete nata con l’obiettivo di mettere in connessione lavoratori e lavoratrici – prevalentemente stranieri – che lavorano e vivono in diverse aree di produzione agro-industriale italiane, per confrontarsi sui temi del lavoro. "L'8 novembre alle 9.30 partiremo da qui per il presidio di Via Stalingrado". 

"Da stanotte fino a domenica la facoltà occupata diventerà uno spazio di autorganizzazione per preparare al meglio la difesa della nostra città! Ancora una volta la Bologna meticcia ha ribadito con forza che, come nei quartieri che ogni giorno si battono contro la crisi e l'austerità, anche nella Zona Universitaria meticcia e solidale non c'è spazio per i discorsi reazionari del nuovo blocco reazionario di Salvini! 8 novembre, sul Ponte Stalingrado: difendiamo Bologna dall'invasione leghista!", avevano scritto ieri sera in una nota

'No' Salvini a Bologna: occupazione Lettere e Filosofia

Sul palco, accanto al segretario del Carroccio, anche Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni: "I Centri Asociali non perdono mai occasione per farsi riconoscere, ci piacerebbe sapere anche cosa ne pensa a riguardo il Sindaco Merola, ma la risposta purtroppo la immaginiamo! Domenica saremo in tanti in Piazza Maggiore anche per dare un bel segnale a questi soggetti!"  Ha dichiarato Fabrizio Nofori portavoce provinciale di Fratelli d'Italia - An.

Lega Nord a Bologna: tutti i 'no' a Salvini in città

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'No' a Salvini, occupata Lettere e Filosofia: 'L'8 novembre partiremo da qui'

BolognaToday è in caricamento