Cronaca

In terapia intensiva per Covid: morta 68enne, non era vaccinata

Lo comunicano le autorità sanitarie. La donna entrata già grave a Ferragosto

E' morta dopo quattro giorni di ricovero in terapia intensiva all'ospedale Maggiore di Bologna. Le autorità sanitarie hanno comunicato così il decesso di una 68enne, che poi è risultata non vaccinata, nè con prima nè con seconda dose.

La signora era arrivata in Pronto soccorso il giorno di Ferragosto in condizioni particolarmente critiche per l'infezione da Covid-19 ed era stata subito ricoverata in terapia intensiva al 12esimo piano del Maggiore, dove è stata sottoposta a una Tac e intubata. A nulla però sono valsi gli sforzi del personale sanitario. Nella cartella della deceduta non risultano registrate particolari patologie pregresse.

Vaccini, ora Ausl chiama anche i guariti: 24mila sms in arrivo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In terapia intensiva per Covid: morta 68enne, non era vaccinata

BolognaToday è in caricamento