menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bologna-Torino 1-1. Barrow illude, ma i granata pareggiano con un super gol di Mandragora

Bologna che paga un po' di stanchezza nel secondo tempo, ma nonostante gli attacchi finali del Torino il risultato premia gli sforzi fatti dalla squadra di Mihajlovic

Partita dalle due facce quella andata in scena al Dall’Ara questa sera. Primo tempo a netto favore del Bologna, apparso più brillante e cinico rispetto agli avversari. La seconda frazione è invece stata un assolo del Torino, ma gli uomini di Nicola trovano il gol solamente grazie ad una prodezza da fuori area di Mandragora. Mihajlovic stravolge la formazione titolare, cambiando entrambi gli interni di centrocampo e che lasciando Palacio in panchina. Poche invece le novità presentate da Nicola, ad eccezione della presenza nell’11 titolare di Zaza al fianco di Belotti, schierato a sorpresa  al posto di Sanabria.

Bologna-Torino, il racconto della partita

Ritmi intensi già dai primi minuti, nonostante un po’ di imprecisione e le poche azioni pericolose viste in campo. Attorno al 6’ il primo episodio da segnalare, e purtroppo non è di quelli positivi: dopo uno scontro fortuito con Singo, Nico Dominguez è costretto a lasciare il campo in barella. Il dolore al ginocchio, e soprattutto il giocatore uscito in barella con la maglia a coprirsi il viso, non fanno purtroppo presagire nulla di buono. 

Bologna-Torino, le pagelle dei rossoblù

La partita si accende all’11’: Verdi si inventa un’azione personale, entra in percussione nella linea difensiva del Bologna ma il tiro si infrange sul muro rossoblù. Anche gli uomini di Mihajlovic si fanno vedere dalle parti dell’area del Toro, ma il tiro di Orsolini finisce di poco alto. Grande occasione di Belotti al 24’: percussione in area del Toro, la palla sfila sui piedi del Gallo ma Skorupski si gli chiude lo specchio ed evita il peggio ai suoi. L’azione si rovescia e consacra l’antica legge del “gol mangiato, gol subito”: ingenuità di Verdi che perde una palla sanguinosa a metà campo in fase di uscita, Soriano approfitta del momento e lancia Barrow che da fuori area calcia con il destro e il pallone finisce sotto le gambe di Milinkovic-Savic. È 1 a 0 Bologna. Nel finale di primo tempo occasionissima Torino: Singo sfrutta la fascia e serve Verdi al centro dell’area bolognese, ma tutto solo l’ex di turno spara fuori.

Inizia il secondo tempo e il Toro riparte da dove aveva finito: attaccando. Gli uomini di Nicola non trovano però il modo di far male ai padroni di casa e il Bologna approfitta degli spazi lasciati dai granata: bella ripartenza dei rossoblù ma Poli sciupa dal limite dell’area una bella palla fornita dal solito Barrow. Un minuto dopo è il Torino a cercare il gol, ma uno strepitoso Skorupski in uscita respinge il tiro di Zaza, imbeccato da un filtrante di Belotti. Gli ospiti continuano a spingere e al minuto 58 arriva il gol di Mandragora: il mediano sfrutta una palla in uscita dalla difesa del Bologna e di controbalzo tira una sassata che finisce sotto il sette alla destra di Skorupski. Ormai il copione è chiaro: il Toro attacca e prova a rendersi pericoloso con i suoi attaccanti, mentre il Bologna riparte a fatica, affidandosi solamente alle iniziative personali di Barrow. L’assedio degli ospiti continua per tutto il finale della gara, senza però mai trovare il modo giusto per forzare la difesa di Sinisa Mihajlovic. La partita termina quindi sull’1 a 1. 

Bologna-Torino, il tabellino di gara

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Soumaoro, Dijks (56’ De Silvestri); Poli (55’ Schouten), Dominguez (9’ Baldursson, 56’ Svanberg); Orsolini, Soriano, Sansone (83’ Skov Olsen); Barrow.
A disposizione: Da Costa, Ravaglia, Antov, Faragò, Vignato, Juwara, Palacio.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

Torino (3-5-2): Milinkovic-Savic; Izzo, N’Koulou, Bremer; Singo, Rincon (72’ Lukic), Mandragora, Verdi (65’ Baselli), Rodriguez (65’ Ansaldi); Zaza, Belotti (72’ Sanabria).
A disposizione: Ujkani, Murru, Vojvoda, Buongiorno, Lyanco, Gojak, Linetty, Bonazzoli.
Allenatore: Davide Nicola. 

Ammoniti: N’Koulou 18’ (T), Baldursson 28’ (B), Rincon 45’+2 (T), Poli 50’ (B), Mbaye 53’ (B), Danilo 81’ (B).
Reti: Barrow 25’ (B), Mandragora 58’ (T).
Arbitro: sig. Valerio Marini sezione di Roma 1.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento