Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

Bologna, il punto sul calciomercato

Aspettando l’ufficialità di Arnautovic, a Casteldebole si continua a lavorare per il mercato. Ma serve vendere

Bonifazi, van Hooijdonk, Bardi e, ancora ufficiosamente, Arnautovic. Questo fino ad ora il mercato del Bologna, il cui fiore all’occhiello è certamente rappresentato dall’attaccante austriaco, accolto dai tifosi con una gran festa all’hotel I Portici di via Indipendenza, dove Arnautovic ancora soggiorna. Ma il mercato dei rossoblu non si ferma qui, anche se dopo le operazioni in entrata la dirigenza vuole vendere. 

Bologna, Orsolini primo nome in uscita

L’indiziato numero uno per partire è Riccardo Orsolini. L’ultima stagione dell’esterno marchigiano è stata probabilmente la peggiore da quando è arrivato in Emilia: 34 partite totali, tredici entrando dalla panchina e sedici volte venendo sostituito nel corso dei novanta minuti. ‘Deve darsi una svegliata’ aveva detto su di lui, a marzo, Sinisa Mihajlovic, cominciando da lì a preferirgli sistematicamente Skov Olsen come titolare nella batteria dei trequartisti. 

Calendario Serie A 2021/2022, prima in casa per il Bologna

Su Orsolini c’è l’interesse della Fiorentina e della Lazio: per una quindicina di milioni potrebbe partire, ma offerte ufficiali finora non sono arrivate. Un altro giocatore che potrebbe essere in uscita è Tomiyasu: su di lui Atalanta e Tottenham, ma Sabatini e Bigon faranno il possibile per trattenerlo. Chi invece è vicino alla cessione è Arturo Calbresi, il quale tra poche ore diventerà ufficialmente un giocatore del Lecce. 

Calciomercato Bologna, per comprare bisogna vendere

Poco da segnalare in entrata: come detto il Bologna avrà bisogno di vendere prima di poter comprare. Certo è che a Casteldebole stanno monitorando diversi profili. Un difensore centrale in primis: i più gettonati sembrano Theate, Lyanco e Benatia, anche se il brasiliano sembra vicino al Betis Siviglia. Poi, se dovesse uscire Orsolini, servirebbe sostituirlo. E il Bologna avrebbe anche individuato il profilo giusto: si tratta di Dimitrios Pelkas, greco, ala del Fenerbache. Dalla Turchia si parla già di un’offerta di sei milioni da parte dei rossoblù, rifiutata però dal club di Istanbul. Ma come detto, prima di qualsiasi operazione in entrata, servirà vendere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna, il punto sul calciomercato

BolognaToday è in caricamento