Milan vs Bologna: 5-1

Pesantemente sconfitti i rosso blu, unico guizzo il gol di Tomiyasu

Chi sperava che il Bologna riuscisse a replicare la vittoria a San Siro contro l’inter, ha dovuto ricredersi. Un Bologna fantasma è stato batttuto pesantemente da un Milan più in forma che sotto la guida di Pioli è riuscito a collezionare per 5 reti contro un unico gol del Bologna conquistato da Tomiyasu che ha tirato un bolide sui pali. Partita da dimenticare per i rosso-blu.

La partita inizia e il Bologna si fa sorprendere su due contropiedi del Milan nei primi cinque minuti ma Skorupski non si lascia sorprendere e para entrambi i tiri, non per molto purtroppo. Il primo gol del Milan arriva al 10° minuto, Saelemaekers fionda il pallone, arrivato da Hernandez, nell’angolo a sinistra della porta rosso-blu. Nei primi 15° minuti, dopo uno guizzo iniziale con Santander, Il gioco continua a svolgersi nella metà campo bolognese, il Milan di Pioli pressa in attacco dando poche possibilità alla costruzione di gioco degli avversari. Al 23° arriva il raddoppio. Skourpski riceve male il pallone e lo spinge sui piedi di Calhanoglu davanti alla porta che non si lascia sfuggire l’occasione. 2-0 per il Milan e siamo a 25 minuti di gioco. Poco dopo è punizione per il Bologna per un fallo subito da Santander, batte Orsolini che tira secco e centrale ma Donnarumma non si lascia sorprendere. Nuovo contropiede del Milan, nuovo rischio. La palla di Kessie sbatte contro il palo di Skorupski facendosi sfuggire il 3-0. A fine del primo tempo un inaspettato Tomiyasu con una stoccata clamorosa si smarca e tira un bolide all’incrocio dei pali. Donnarumma non può nulla ed è 2-1.

Si riparte e il Milan aumenta il vantaggio con una precisa conclusione di Bennacer che porta il risultato a 3-1. Dopo poco cartellino giallo per Kjaer per una dura conclusione su Soriano, e anche a Saelemaekers dopo poco per un pestone su Dijks. Al 57’ nuovo gol per il Milan di Rebic di questa volta su passaggio di Ibrahimovic. E siamo 4-1. MIhajlovic prova un triplo cambio facendo entrare Baludursson, Corbo e Mabye al posto di Dominguez, Danilo e Tomiyasu. La partita sembra oramai segnata, un Milan in giornata continua a spingere in attacco. Nuovi cambi per il Bologna: dentro Svanberg e Skov Olsen fuori Soriano e Orsolini. AL 76 punizione a due per il Bologna nell’area del Milan per un’entrata di Donnarumma su Baludrsson ma il tiro s’infrange contro la barriera.  Al primo minuto di recupero nuovo gol, sempre del Milan, è di Calabria questa volta. 5-1 per il Milan e così sarà il risultato finale. Prossima partita del Bologna martedì contro l’Atalanta.

Ammoniti: Dijks (Bol), Kjaer (Mil), Saelemaekers (Mil)     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Scatta oggi la nuova ordinanza: le restrizioni si allentano, cambiano le regole del commercio

Torna su
BolognaToday è in caricamento