rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Sport

Nel fine settimana l'Acquadela protagonista dai giovani ai Masters

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

E' stato un più che positivo fine settimana per la squadra atletica della Acquadela, impegnata su più fronti e praticamente in tutte le categorie, dagli esordienti che hanno meno di 10 anni ai masters over 70, che è la caratteristica della società bolognese nel "fare atletica" a 360 gradi e probabilmente una prerogativa quasi unica nel panorama dell'atletica regionale e non solo.

Sono stati i lanciatori masters a essere protagonisti in campo nazionale. A Santhià dove si sono disputati i Campionati Italiani Invernali di Pentathlon Lanci, i 3 atleti della Acquadela impegnati in questa gara, ritornano a Bologna con 2 titoli nazionali grazie a Anna Magagni, vincitrice nella categoria sf55 e a Giorgio Schiavoni, primo negli sm70 e al suo terzo titolo nazionale vinto nel 2016. Completa il terzetto sul podio Leonardo Pocaterra, al 2° posto dietro Schiavoni negli sm70.

Nelle gare giovanili a Sasso Marconi, validi come Campionati Provinciali di Staffette, oltre ad avere portato alle gare le staffette della categoria esordienti e ragazzi, c'è stata l'accoppiata del titolo provinciale vinto dalla 4x100 cadetti e dalla 4x100 cadette. I cadetti con il tempo di 49.7, con Gabriele Vender, Simone Stagni, Filippo Terzi, Mattia De Blasi e le cadette con 52.0 nella formazione composta da Marta Pederzani, Alice Tedeschi, Elena Massari, Giulia Bertocchi. Nelle prossime settimane le 2 formazioni della 4x100 saranno in lizza ai Campionati Regionali in programma a Faenza l'1 maggio, con possibilità di ben figurare.
Ma anche gli atleti delle categorie assolute hanno "lasciato il segno" in questo week end: a Copparo nel meeting su pista, raffica di primati personali per Carolina Rossi, Claudio Prandi, Luca Ruaro, Luca Aleotti e Federico Vender, oltre al debutto assoluto in una gara su pista di Luis Ricciardi, ex calciatore, che ha iniziato da poco la pratica atletica e che ha corso i 1000 metri in 2.43.67, piazzandosi al 3° posto nella prima serie.

Infine anche la vittoria ottenuta nella staffetta su strada 3x1 miglio che si è svolta a Rastignano, nella quale i masters Michele Catalano e Piero Pederzani, sono stati affiancati dal giovane ventiduenne Yibeltal Bassani, anche lui al debutto assoluto in una gara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel fine settimana l'Acquadela protagonista dai giovani ai Masters

BolognaToday è in caricamento