Coronavirus, decine di denunce: partite a briscola, calcetto, 'giretti' e scuse per spostarsi

Controlli serrati dei carabinieri: numerosi cittadini continuano a non rispettare l’ordinanza ministeriale. Nas sequestrano 80kg di alimenti avariati e contraffatti

Proseguono senza sosta i controlli dei carabinieri del comando provinciale di Bologna e sono tante le persone denunciate negli ultimi giorni dai Carabinieri che non hanno rispettato l’ordinanza ministeriale. A Bologna e provincia.

La maggior parte dei soggetti che dovranno rispondere di 'Inosservanza dei provvedimenti' è finita nei guai perché si era allontanata dal proprio comune di residenza per andare a prendere una 'boccata d’aria' altrove o fare un 'giretto' in macchina.

Tra gli automobilisti denunciati per essersi spostati senza motivo, uno, alla vista di un posto di controllo dei Carabinieri, ha tentato la fuga. L’automobilista è stato inseguito dai militari e quando è stato raggiunto, ha avuto un malore ed è stato trasportato al Pronto Soccorso per accertamenti. L’uomo, italiano è stato denunciato per inosservanza dei provvedimenti. 

Tra gli episodi riscontrati durante i controlli, i carabinieri del Comando Provinciale di Bologna segnalano: una comitiva di minorenni che si era allontanata da una comunità per fare una 'scampagnata fuori porta'; un’impiegata che ha violato la quarantena fiduciaria; un operaio che è uscito dal comune di residenza per andare a sporgere una querela non urgente in una Stazione dei Carabinieri di Bologna; un gruppetto di amici, poco più che maggiorenni, che erano andati a giocare a calcetto al parco. Nello stesso parco, i carabinieri hanno denunciato anche un pensionato che stava assistendo alla partita di calcetto, seduto sulle sponde di un fiume, in compagnia della sua canna da pesca;

Un cittadino poi è stato denunciato per non aver rispettato la distanza di sicurezza mentre si trovava all’interno di una stazione dei Carabinieri: ha ignorato diversi avvisi da parte dei militari che lo invitavano a rispettare la normativa in vigore. Infine, denuncia anche per tre pensionati che giocavano a briscola in una strada di Bologna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tentata frode: Nas sequestrano 80 kg di alimenti

Carabinieri del NAS di Bologna hanno sequestrato un’ottantina di kg tra carne, pesce e formaggio perché avariati e con scadenze alterati. È successo nel Bolognese e i due rappresentanti legali del locale sono stati denunciati per tentata frode nell’esercizio del commercio per aver messo in vendita prodotti alimentari di varia tipologia, con etichetta con informazioni alterate (data di scadenza) non rispondenti alla reale natura dell’alimento e per aver conservato alimenti invasi da muffe. 

Coronavirus, aggiornamento Emilia-Romagna: 3622 (+429) positivi, 7 nuovi morti nel Bolognese

Coronavirus, cambia l'autodichiarazione per uscire: il nuovo modulo

Coronavirus, parrucchiere aperto e clienti dentro: tutti denunciati

Coronavirus e solidarietà: "Mi alzo alle 4 per regalare la colazione a medici e infermieri"

Coronavirus, Coop chiude i supermercati la domenica: "Tuteliamo personale e limitiamo uscite"

Coronavirus, Zuppi prega a San Luca: "Andrò a piedi da solo, ma salirete con me"

Coronavirus, pacchetto della Regione: altre 9 settimane in cassa integrazione

Coronavirus, Medicina zona rossa: "Vietato entrare e uscire" | VIDEO

Coronavirus, Comune di Medicina in isolamento. Residenti: "Esercito e Carabinieri a serrare la strada"

Coronavirus, Agenzia delle entrate-riscossione: accesso sportelli solo su appuntamento

Coronavirus, il focus su Bologna: ricoveri in crescita, ma numeri ancora contenuti

Coronavirus, babysitter e colf gratis per operatori sanitari

"Insieme si può: l'Emilia-Romagna contro il coronavirus": ecco l'Iban dedicato

Coronavirus, solidarietà digitale: dove vedere film, serie e contenuti gratis

La scuola ai tempi del coronavirus, la Divina Commedia online | VIDEO

Coronavirus: 5 raccomandazioni igieniche per cani e gatti

Pizze sospese per medici e operatori sanitari: "Venite qui, ve le offriamo noi"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Dove mangiare pesce a Bologna: 4 imperdibili ristoranti

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Aggressione in casa: tenta violenza sessuale, lei scappa in strada

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento